Non solo caffè: LG produrrà birra in capsule

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

LG HomeBrew è la nuova macchina dell’azienda sudcoreana per la produzione di birra. Il processo di fermentazione sarà regolato da algoritmi, in circa 2 settimane si otterranno 5 litri

Velocità e semplicità. Pur voltando le spalle alla tradizione, le moderne macchine del caffè hanno rivoluzionato le abitudini di moltissime persone, che non riescono a rinunciare alla comodità di poter preparare una delle bevande più popolari in pochi secondi. Un processo fatto di pochi gesti, che LG vuole utilizzare anche per la produzione della birra. Si chiama infatti LG HomeBrew la rivoluzionaria macchina che permetterà di realizzare la celebre bibita alcolica semplicemente premendo un tasto partendo dal contenuto di alcune capsule, proprio come accade per il caffè. La compagnia sudcoreana dovrebbe presentare il macchinario durante il Consumer Electronics Show, previsto per inizio 2019.

Capsule unite da algoritmi per la fermentazione

Il processo necessario per produrre la birra è tipicamente lungo e richiede pazienza, oltre che una cura particolare: caratteristiche che permettono soltanto a chi possiede le competenze giuste di realizzare la bevanda in modo artigianale. LG intende superare questi ostacoli lanciando un’innovativa macchina in grado di spillare birra direttamente all’interno delle proprie mura domestiche. Il meccanismo ricalca quello già utilizzato per il caffè, con l’utilizzo di capsule monouso, che in questo caso saranno però più di una e conterranno malto, lievito, olio di luppolo e aromi. Sfruttando gli algoritmi, la macchina sarà in grado di unire le sostanze e regolare il processo di fermentazione per ottenere poi il prodotto finito, da spillare premendo un semplice pulsante. I tempi saranno però comprensibilmente più lunghi rispetto a quelli necessari per ottenere una tazza di caffè: si parla di circa due settimane, a seconda della tipologia di birra, per una produzione massima di cinque litri. Inizialmente, le scelte che LG metterà a disposizione sono: American Ipa, American Pale Ale, Stout inglese, Pilsner ceca e Witbier belga.

LG HomeBrew si pulisce da sola

Oltre al processo, la grande comodità di LG HomeBrew riguarda anche la pulizia, che sarà effettuata in modo automatico utilizzando acqua calda. Per la vera e propria presentazione della macchina, l’appuntamento da non perdere è il Consumer Electronics Show che si terrà a Las Vegas dall’8 all’11 gennaio 2019. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.