Un update di Google renderà più immediato lo shopping online

Tecnologia
Immagine di archivio (ANSA)
google_ansa

Integrando l’applicazione Google Lens nel proprio search engine, la compagnia di Mountain View si prepara a rendere le ricerche online più incentrate su foto e video 

Lo shopping online è ormai diventato una parte integrante della vita quotidiana di moltissime persone. Acquistare un prodotto senza alzarsi dalla sedia è un’alternativa allettante alle compere in negozio e molte piattaforme, come Amazon ed eBay, offrono agli utenti delle soluzioni comode per trovare con facilità molti prodotti differenti.
Google ha da poco svelato una serie di aggiornamenti per il suo search engine, volte a mostrare una maggiore quantità di informazioni visive agli utenti, come video e immagini. Le nuove funzioni semplificheranno la ricerca dei prodotti che si desiderano acquistare. Inoltre, renderanno anche più efficaci le ricerche generiche, per esempio mostrando dei video utili a chi desidera organizzare un viaggio o approfondire la conoscenza di un argomento o di un personaggio pubblico.

Una ricerca focalizzata sulle immagini

L’update sfrutterà l’Intelligenza artificiale per aiutare i clienti a trovare i prodotti sul web, affidandosi più alle immagini che ai contenuti testuali. In precedenza, l’applicazione stand-alone Google Lens svolgeva una funzione simile. Ora il software sarà integrato direttamente nel motore di ricerca. Cathy Edwards, director of Engineering di Google Images, ha dichiarato in un post sul blog di Big G che l’obiettivo è "rendere l’esperienza di ricerca più visiva e aiutare gli utenti a trovare in fretta ciò che cercano".
L’aggiornamento è stato pensato per rendere le ricerche su Google più adatte ai piccoli schermi di smartphone e tablet, il cui utilizzo negli ultimi anni ha superato di gran lunga quello dei Pc fissi e portatili.

Un’esperienza di shopping online innovativa

Google ha presentato le nuove funzioni tramite una dimostrazione in cui un utente cerca sul motore di ricerca “cortile sul retro fai da te”, ottenendo come risultato varie immagini di cortili. Se si tocca la fioriera in cemento presente in una delle foto, vengono visualizzati vari prodotti simili disponibili sui siti di e-commerce. Le implicazioni sono chiare: la nuova ricerca basata sulle immagini consentirà un’esperienza di shopping online diversa e innovativa.
Anche altre compagnie, tra cui Snapchat, stanno cercando di fornire agli utenti delle funzioni simili. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.