I co-fondatori di Instagram Systrom e Krieger lasciano Facebook

Kevin Systrom e Mike Krieger, i co-fondatori di Instagram (foto di repertorio - Getty Images)
3' di lettura

Kevin Systrom e Mike Krieger hanno lasciato la società che li aveva acquisiti nel 2012. All'origine della scelta vi sarebbero alcuni dissapori con Mark Zuckerberg. In una nota hanno dichiarato: "Vogliamo tornare a esplorare la nostra creatività"

I co-fondatori di Instagram Kevin Systrom e Mike Krieger hanno annunciato le loro dimissioni dalla compagnia, controllata da Facebook Inc. In una nota diffusa attraverso il blog aziendale hanno dichiarato che la decisione è motivata dalla voglia di "tornare a esplorare la nostra curiosità e creatività". Secondo quanto riportato anche dal Guardian, dietro la decisione del Ceo e Cto di Instagram ci sarebbero delle tensioni con il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg.

La dichiarazione dei co-fondatori

In una dichiarazione firmata da Systrom e segnalata in prima battuta dal New York Times, si legge che lui e Krieger desiderano prendersi "un po' di tempo libero", "per costruire cose nuove, richiede che si faccia un passo indietro, capire cosa ci ispira e farlo incontrare con ciò di cui il mondo ha bisogno: questo è ciò che vogliamo fare". "Siamo pronti per il nostro prossimo capitolo", aggiunge Systrom, che sottolinea la gratitudine per "gli ultimi otto anni a Instagram e sei anni nel team di Facebook". "Siamo eccitati per il futuro di Instagram e Facebook nei prossimi anni che ci vedranno passare dall'essere leader a due semplici utenti tra il miliardo di altri - conclude Systrom -. Attendiamo di vedere cosa faranno queste aziende straordinarie nel prossimo futuro".  

La dichiarazioen di Zuckerberg

Alle parole di Systrom, Zuckerberg ha aggiunto una sua nota pubblica, dichiarando che ha davvero apprezzato la collaborazione con Systrom e Krieger. "Kevin e Mike sono degli straordinari leader - scrive il Ceo di Facebook - e Instagram riflette la combinazione dei loro talenti creativi. Ho imparato molto lavorando con loro negli ultimi sei anni e mi sono molto divertito". Zuckerberg conclude dicendo: "Gli auguro tutto il meglio e non vedo l'ora di scoprire cosa costruiranno in futuro".

I numeri di Instagram

Instagram è stata acquistata da Facebook nel 2012 per un miliardo di dollari. Ha più di un miliardo di utenti attivi ogni mese e ha accresciuto il suo giro d'affari grazie alle nuove funzioni introdotte nell'app, come quella di messaggistica istantanea e delle Stories, brevi video che scompaiono dopo 24 ore, pensata per attirare gli utenti di Snapchat. Instagram è la controllata di Facebook i cui ricavi sono cresciuti più rapidamente rispetto ad altri prodotti. L'uscita di scena di Systrom e Krieger segue quella di Jan Koum, co-fondatore di WhatsApp, app acquistata da Facebook nel 2014 per 19 miliardi di dollari.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"