Spider-Man, l’arrampicamuri si appresta a debuttare su PS4

Tecnologia
Marvel Spider-Man (Getty Images)
Marvel_spiderman

Il 7 settembre, il supereroe Marvel arriverà in tutti i negozi di videogiochi. L’avventura sviluppata da Insomniac Games strizza l’occhio ai fan del fumetto, ma si prepara anche a sorprenderli 

Fino a non molti anni fa, i videogiochi tratti da film, fumetti e altre opere famose erano guardati con sospetto dalla comunità dei giocatori e dalla stampa specializzata, a causa dell’uscita di molti tie-in poco esaltanti. Negli ultimi anni, la percezione di queste produzioni è cambiata grazie ai titoli dedicati a Batman sviluppati da Rocksteady Studios. “Arkham Asylum” e relativi seguiti hanno dimostrato che è possibile creare un videogioco di altissima qualità ispirandosi a un supereroe.
Grazie al duro lavoro della software house britannica, ora i videogiocatori hanno più fiducia verso le opere ludiche tratte dal mondo dei fumetti ed è anche per questo che quando Marvel Spider-Man è stato presentato durante la conferenza Sony all’E3 del 2016 il pubblico ha reagito con calore.
Il 7 settembre, il gioco sarà ufficialmente disponibile per tutti i possessori di Playstation 4 del mondo. Gli appassionati faranno meglio a tenere in caldo i gamepad, perché sembra esserci davvero molta carne al fuoco.

Pensato per gli appassionati

Sviluppato da Insomniac Games, Marvel Spider-Man segna il debutto dell’amichevole Uomo Ragno di quartiere sulle console di nuova generazione.
La storia raccontata nel videogioco è del tutto inedita ed è stata scritta, tra gli altri, da Christos Gage e Dan Slott, già autori di numerosi fumetti Marvel. Nel corso dell’avventura sarà possibile vestire i panni di Peter Parker e del suo alter ego Spider-Man, il supereroe che protegge New York da ogni minaccia. I fan dei comics e delle avventure cinematografiche dell’Uomo Ragno troveranno tutte le caratteristiche che hanno reso il brand famoso. Le strizzate d’occhio dunque non mancheranno, ma ci sarà spazio anche per vari colpi di scena e sviluppi meno prevedibili.
In totale, l’avventura principale terrà impegnati i giocatori per una ventina di ore e ne saranno necessarie altre per completare tutto al 100%. In futuro arriveranno inoltre dei DLC che amplieranno ulteriormente l’esperienza.

Esplorando New York

Se in Arkham Knight era possibile esplorare liberamente Gotham City, in Marvel Spider-Man sarà possibile fare lo stesso col quartiere di Manhattan. Usando i poteri di Spider-Man scalare gli edifici sarà un gioco da ragazzi e sparando ragnatele si potrà volteggiare senza problemi tra gli immensi grattacieli della grande mela. La mappa di gioco è ricca di nemici da affrontare, quest secondarie e altre attività in grado di rendere l’esperienza abbastanza varia.
Il sistema di combattimento trae più di uno spunto dai Batman di Rocksteady e promette divertimento e dinamicità. I poteri dell’Uomo Ragno giocheranno un ruolo chiave nei numerosi scontri e sarà anche possibile interagire con l’ambiente circostante per elaborare delle strategie e ottenere un vantaggio.
L’evoluzione di Spider-Man nel corso dell’avvenuta ricorda un po’ quella dei tradizionali giochi di ruolo. Portando a termine le varie quest del gioco si ottengono, infatti, dei punti esperienza spendibili per migliorare alcune statistiche e ottenere nuove abilità. È anche possibile sbloccare vari costumi, ognuno con delle caratteristiche peculiari.
Da segnalare un doppiaggio interamente in italiano di buona qualità e un comparto tecnico degno di nota. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.