Youtube testa la funzione ‘esplora’ per ampliare scelta video utenti

Tecnologia
Logo Youtube (Getty Images)
logo_youtube_getty

La sperimentazione riguarderà l’1% dei possessori di iPhone e sarà simile al sistema di ricerca di contenuti utilizzato da Instagram 

Youtube cerca di avvicinarsi a Instagram per migliorare la navigazione degli utenti nella propria applicazione. L’ultima novità riguarda la sperimentazione, rivolta solo all’1% di possessori di iPhone, della funzione ‘esplora’. A oggi la proposta di contenuti sulla piattaforma video è limitata a quelli raccomandati da YouTube, che suggeriscono contenuti molto simili ad altri già visti in precedenza, e che, quindi, rischiano di annoiare l’utente. Instagram, invece, già da tempo, vanta un sistema di ricerca contenuti che permette ai propri utenti di ampliare i propri interessi e scoprire nuovi video, argomenti e canali.

Una risposta alle critiche

Nell’ultimo periodo YouTube ha dovuto affrontare diverse critiche a causa dell’avvio di sperimentazioni non accompagnate da una puntuale comunicazione. Ne ha fatto tesoro il ceo Susan Wojicicki che ha ordinato la realizzazione di un tutorial per spiegare le nuove funzionalità del tasto.
“Esplora è stato ideato per aiutare l’utente ad essere esposto a diversi argomenti che potrebbe altrimenti perdere”, sostiene Tom Leung, un direttore del Product Placement della società di San Bruno. I suggerimenti saranno comunque personalizzati in base all’attività di navigazione all’interno dell’app. “Se l’utente ha visualizzato molti video sui telescopi, a esempio, in esplora potrebbe vedere immagini di fotocamere di fascia alta, garantendo una maggiore varietà”, conclude Leung. Il nuovo tasto si troverà nella parte inferiore della schermata.

Sfida alla concorrenza

Con l’implementazione della nuova funzione, Youtube ha spostato la sezione ‘tendenze’ in ‘esplora’ per evitare di creare confusione. Al momento non è ancora stato comunicato se il bacino della sperimentazione sarà allargato o se verrà proposta anche per il sistema Android. Qualora dovesse funzionare, ‘esplora’ aumenterebbe la connessione tra gli utenti e i nuovi creatori di canali. L’obiettivo della piattaforma video sarebbe quello di ridurre la permanenza degli utenti sulle applicazioni dei social network rivali come Instagram, Twitter e Facebook.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.