Minecraft, gli utenti Xbox One possono giocare con quelli Switch

Minecraft sarà "condiviso" da Nintendo e Microsoft (Getty Images)
2' di lettura

Un aggiornamento per la console di Nintendo consente l'interscambio con la rivale. La mossa isola la PlayStation 4 di Sony, che invece ha optato per una piattaforma più chiusa

Nintendo porta su Switch "Bedrock Engine", la piattaforma di Minecraft che permette di giocare simultaneamente su diversi dispositivi: pc, smartphone e console. Un aggiornamento che abbatte un muro, quello tra la società giapponese e Microsoft: gli utenti di Switch potranno infatti confrontarsi con quelli di Xbox One.

Da concorrenti ad alleati

Si tratta di una scelta inedita tra due console di questa portata, che si "alleano" in questo caso, pur restando forti concorrenti sul mercato. L'offerta comune potrebbe tornare utile, soprattutto perché taglia fuori la PlayStation. Sony ha infatti preferito restare "chiusa", rifiutando la possibilità di partite multi-piattaforma non solo per Minecraft ma anche per altri titoli del momento, come Fortnite. Il patto tra Nintendo e Microsoft ha partorito anche una piccola rivoluzione di marketing: nello spot del gruppo giapponese compare un giocatore con un controller Xbox. E si parla di "creare" ed "esplorare insieme": non capita spesso che nella pubblicità di un prodotto ne compaia uno concorrente.

Il no di PlayStation

La decisione è stata forse influenzata dalle proteste degli utenti Sony, che su diversi forum online hanno criticato la decisione di PlayStation di "bloccare" sulla propria piattaforma Fortnite: in questo modo gli utenti non possono giocare con lo stesso account anche su Switch. Alle critiche Sony ha risposto in modo piuttosto evasivo, senza spiegare fino in fondo il suo rifiuto alla condivisione. Il gruppo ha affermato che "Fortnite è già una hit su PlayStation4" e che la console, "con 79 milioni di unità vendute e 80 milioni di utenti mensili attivi sul proprio network ha già una grande comunità di giocatori che possono condividere Fortnite e altri titoli online".

Leggi tutto
Prossimo articolo