Lancio SpaceX, Musk posta l'anteprima dell'Auto Tesla su Marte

3' di lettura

Il decollo è avvenuto con successo dopo un prolungato rinvio per condizioni meteorologiche. Un'animazione illustra come la vettura approderà attorno al pianeta rosso

Dopo una serie di rinvii dovuti alle condizioni meteo il lancio dell'auto Tesla su Marte, a bordo del Falcon Heavyè avvenuto con successo. Il Il Falcon Heavy è partito da Cape Canaveral, in Florida, alle 21.45 ora italiana. Per placare l'attesa Elon Musk, CEO di SpaceX, ha diffuso nella giornata del 6 febbraio un video che mostra come avverrà l'intera operazione. In sottofondo, "Life on Mars?" di David Bowie, colonna sonora d'eccezione.

Il viaggio spaziale della Tesla

Come riporta The Verge, l'animazione è una versione aggiornata del video realizzato per illustrare il funzionamento del Falcon Heavy, reso pubblico un paio di anni fa. Ma in questo nuovo filmato si può vedere l'auto elettrica dentro il razzo e - in una parte completamente inedita - si può vedere la Roadster mentre si separa dalla navicella spaziale. Inoltre, se in precedenza Musk aveva dichiarato che la colonna sonora del viaggio sarebbe stata "Space Oddity", nel nuovo video si può ascoltare "Life on Mars?", altro brano cult a tema "spaziale" firmato da Bowie. Nel filmato viene mostrato anche come i due razzi motrici del Falcon Heavy saranno in grado di tornare da soli alla base, mentre il corpo principale del missile continuerà il suo viaggio. Anche la parte motrice del razzo, poi, atterrerà in un punto prestabilito sull'Oceano Atlantico.

Il giorno del lancio

Alla fine del viaggio, nell'animazione si vede la Tesla Roadster rosso ciliegia, guidata da un finto astronauta con una tuta SpaceX che, in totale relax, conclude il suo viaggio alla volta di Marte. Il fantoccio sarà davvero presente nella Tesla. Sono state diffuse numerose immagini della preparazione dell'auto nei mesi scorsi, ma non è ancora chiaro che tipo di protezione metterà al sicuro la vettura durante il viaggio spaziale.

Data ultima modifica 06 febbraio 2018 ore 21:00

Leggi tutto
Prossimo articolo