Maria Sole Ferrieri Caputi arbitra Sassuolo-Salernitana: è la prima donna in Serie A

Sport
©Ansa

La 31enne direttrice di gara livornese farà il suo esordio nel massimo campionato domenica al Mapei Stadium. Quest'anno ha già arbitrato tre gare tra Coppa Italia e Serie B. E anche Collina la elogia

ascolta articolo

Maria Sole Ferrieri Caputi, prima donna arbitro a far parte della Can di Serie A, farà il suo esordio nel massimo campionato domenica, all'ottava giornata. L'Aia, infatti, ha annunciato che sarà designata per dirigere Sassuolo-Salernitna, incontro in programma domenica alle 15 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Ferrieri Caputi, 31 anni, completa così il suo percorso: aveva, infatti, già arbitrato squadre di A, in Coppa Italia, e quella di domenica sarà una storica prima volta per il nostro calcio.

Quarta direzione di gara stagionale

leggi anche

Devis Mangia sospeso: l'allenatore di Malta è accusato di molestie

Da qualche settimana circolava l’ipotesi di un debutto in Serie A per la direttrice di gara, che è stata quarto ufficiale in Monza-Udinese, alla terza giornata. Tre le gare stagionali fin qui dirette: una di Coppa Italia (Sampdoria-Reggina) e due di serie B (Modena-Frosinone e Brescia-Perugia). Il fischietto livornese – che ha già ricevuto i complimenti di Pierluigi Collina, presidente del comitato arbitrale della Fifa, è stato inserito anche nel gruppo dei direttori di gara che saranno impegnati al Mondiale Under 17 femminile in programma dall’11 al 30 ottobre in India. Anche per questa ragione è stato scelto di anticipare il suo esordio in A.

Sport: I più letti