Europei femminili, l’Inghilterra batte l’Austria nella gara inaugurale

Sport
©Getty

Le padrone di casa aprono le danze vincendo per uno a zero. Domani il torneo entra nel vivo con la sfida Norvegia-Irlanda. Azzurre in campo domenica alle 21:00 contro la Francia

ascolta articolo

Esordio con vittoria per l'Inghilterra padrona di casa agli Europei femminili. Il 6 luglio all'Old Trafford, nel match che ha dato il via alla competizione, la formazione guidata da Gareth Southgate ha battuto l'Austria 1-0 in un incontro valido per il girone A. La rete decisiva è stata realizzata da Bethany Mead al 16esimo del primo tempo. La partita è stata disputata davanti a 68.871 spettatori, nuovo record per questa competizione: il precedente era di 41.301 presenze per la finale del 2013 tra Germania e Norvegia a Stoccolma.

Danze aperte

approfondimento

Guida agli Europei femminili di calcio: il calendario delle Azzurre

Domani in campo Norvegia-Irlanda del Nord a completare la prima giornata del girone. Il torneo entrerà nel vivo della fase a gironi, e da venerdì ci saranno due partite al giorno, entrambe la sera. L’Italia, inserita nel girone D, esordirà domenica alle 21:00 a Rotherham contro la Francia vice-campione del mondo. Nel girone delle azzurre anche Belgio e Islanda. 

Sport: I più letti