MotoGp, Gp Olanda. Ad Assen doppietta italiana: vince Bagnaia davanti a Bezzecchi. VIDEO

Sport
©Getty

Due Ducati sui gradini più alti del podio olandese. Terzo è arrivato Maverick Vinales con la sua Aprilia, dietro di lui Aleix Espargaró. Fabio Quartararo, il campione del mondo in carica e leader del mondiale 2022, è caduto due volte e si è ritirato

ascolta articolo

Francesco Bagnaia ha vinto il GP d'Olanda, classe MotoGP. Sul podio di Assen due Ducati, con Marco Bezzecchi secondo. Terza l'Aprilia di Maverick Vinales. Un'altra Aprilia è arrivata ai piedi del Podio, con Aleix Espargaró. Fabio Quartararo, campione del mondo in carica, è caduto due volte, sempre alla curva numero 5 del circuito. La prima al quinto giro, dopo un contatto con l'Aprilia di Espargaró. Il pilota Yamaha è riuscito a ripartire, seppure con la moto danneggiata. Al nono giro è rientrato al box, per poi tornare in pista, ultimo. Ma al giro numero 13 è caduto ancora e si è dovuto ritirare. Il francese va alla sosta del Mondiale con 172 punti, seguito da Espargaró a -21, Johann Zarco a -58, Bagnaia a -66 ed Enea Bastianini a -67. 

Le qualifiche di ieri

vedi anche

MotoGp, qualifiche Gp d’Olanda: Bagnaia conquista la pole. VIDEO

Bagnaia quindi così in trionfo un weekend perfetto. Ieri aveva conquistato la pole position dell’undicesima prova del mondiale facendo registrare il nuovo record della pista, grazie al tempo di 1’31''504. In griglia alla partenza c’erano poi il francese Quartararo (Yamaha) e lo spagnolo Joan Mir su Suzuki. Seconda fila per Marco Bezzecchi (Ducati VR46), Aleix Espargarò (Aprilia) e l'australiano Jack Miller (Ducati).

Sport: I più letti