Juve, il contratto di Dybala non verrà rinnovato

Sport

È questo, secondo quanto apprende l'ANSA, l'esito dell'incontro che il club ha avuto questa mattina con il procuratore del giocatore, Jorge Antun

ascolta articolo

A fine stagione sarà addio tra la Juventus e Paulo Dybala. Il numero 10 argentino non rinnoverà il contratto con il club bianconero. È questo, secondo quanto apprende l'ANSA, l'esito dell'incontro che il club ha avuto questa mattina con il procuratore del giocatore, Jorge Antun.

Il commiato di Arrivabene

approfondimento

Serie A, vincono Samp, Juve, Roma e Atalanta. HIGHLIGHTS

 

"Con Dybala abbiamo avuto approccio sincero, con l'arrivo di Vlahovic la sua posizione non era piu' centrale. Si è preferito prendere la decisione di non rinnovargli il contratto". Lo ha detto l'ad della Juventus, Maurizio Arrivabene, a margine della serata di beneficenza "United for the heart". "Con l'arrivo di Vlahovic - ha spiegato ancora il dirigente - si è modificato l' assetto tecnico della squadra, quindi il progetto ha subito dei cambiamenti e parte di questi cambiamenti riguardano il contratto di Dybala che non è stato rinnovato. Hanno inciso anche gli infortuni? I parametri erano diversi, per quelli di carattere tecnico Paulo non è mai stato messo in questione - ha proseguito, ma c'erano altre considerazioni da fare sulle presenze, sulla lunghezza del contratto e di carattere economico". In proposito, Arrivabene ha ribadito che "un'offerta al ribasso non avrebbe dimostrato il nostro rispetto nei suoi confronti e sicuramente non avrebbe aiutato i prossimi passi della sua carriera. La decisione è stata presa, ci abbiamo pensato molto, ma è importante sottolineare una cosa: la dirigenza della Juve non prende le decisioni contro la Juventus ma per la Juventus". 

Sport: I più letti