Serie A, Verona-Bologna 2-1: decisivo Kalinic nel finale di gara. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

L'attaccante croato insacca di testa a cinque minuti dal termine dopo una bella azione di contropiede. Ora i veneti sono al nono posto temporaneo in classifica, a 33 punti. Fermi invece a quota 27 gli emiliani di Mihajlovic

Finisce 2-1 la sfida tra Verona e Bologna, che ha aperto la 23esima giornata di Serie A. Allo stadio Bentegodi è decisiva la rete di Kalinic, che insacca di testa dopo un'azione di contropiede a cinque minuti dal termine. I veneti salgono a 33 punti (nono posto temporaneo), mentre gli emiliani rimagono a quota 27 (tredicesimi in classifica) (LA CRONACA MINUTO PER MINUTO - GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A).

La cronaca del match

leggi anche

Calcio, cinque positivi nel Venezia: la partita con l'Inter si gioca

Buona partenza del Verona, che si rende subito pericoloso con Simeone, che di testa manda fuori di poco. È tuttavia il Bologna a passare in vantaggio al 14' con Orsolini, bravo a sfruttare un errore di Gunter e a insaccare col sinistro. I padroni di casa si gettano in avanti alla ricerca del pareggio, che trovano al 38' grazie al colpo di tacco in volo di Caprari. A inizio ripresa, due grandi occasioni per il Cholito che davanti a Skorupski si fa ipnotizzare entrambe le volte. Al 64' vicino al gol anche Lasagna, con la palla che sfiora il palo. Il Verona non molla e passa in vantaggio a cinque minuti dal termine con Kalinic, che insacca di testa su azione di contropiede. Gli assalti finali del Bologna non portano al pareggio: finisce 2-1 per i veneti.

Il gran gol di tacco di Caprari
Il gran gol di tacco di Caprari - ©LaPresse

Il tabellino di Verona-Bologna 2-1

leggi anche

Sorpresa Genoa, il nuovo allenatore è il tedesco Alexander Blessin

Verona (3-4-2-1): Montipò, Casale, Gunter, Ceccherini, Faraoni, Ilic (28' st Kalinic), Veloso (17' st Tameze), Lazovic (40' st Depaoli), Barak, Caprari (40' st Bessa), Simeone (17' st Lasagna). Allenatore: Tudor
 

Bologna (3-5-2): Skorupski, Hickey (40' st Falcinelli), Bonifazi, Medel, Binks, Theate (20' st Annan), Soriano, Dominguez (20' st Vignato), Svanberg, Orsolini (33' st Arnautovic), Sansone. Allenatore: Mihajlovic

Reti: 13' pt Orsolini, 36' pt Caprari, 39' st Kalinic
 

Ammoniti: Skorupski per comportamento non regolamentare. Simeone, Binks, Sansone, Gunter, Hickey per gioco falloso

Sport: I più letti