Formula 1, Gp di Russia: 100esima vittoria per Hamilton, secondo Verstappen. HIGHLIGHTS

Sport
©Getty

All'autodromo di Sochi trionfa l'inglese. Decisivo il cambio gomme negli ultimi giri. Il pilota della Red Bull, ex leader del mondiale, partito in fondo al gruppo è protagonista di una clamorosa rimonta. Terza la Ferrari di Carlos Sainz, 15esimo Charles Leclerc

È Lewis Hamilton ad aggiudicarsi il Gran Premio di Russia. All’autodromo di Sochi, il pilota inglese a bordo della Merceds conquista la sua 100esima vittoria in carriera. Lando Norris, partito in pole position, chiude in settima posizione. A completare il podio: la Red Bull di Max Verstappen e la Ferrari di Carlos Sainz. La rossa di Charles Leclerc si piazza al quindicesimo posto.

La prima metà di gara

leggi anche

F1, Gp di Russia: Lando Norris conquista la pole davanti a Sainz

La partenza di Carlos Sainz brucia tutti: partito in seconda posizione, supera subito Lando Norris guadagnando la testa del gruppo. Non buona, invece, quella di Hamilton che partito quarto si fa superare due volte. A stupire tutti il leader del mondiale. Max Verstappen, partito dietro a tutti per aver sostituito la power unit prima delle qualifiche di sabato, si dimostra aggressivo e intenzionato a recuperare il distacco dalla testa. Dopo sedici giri è già tra i primi 10, registrando anche il giro più veloce. Leggermente più lento, ma determinato il ferrarista Charles Leclerc che ha subito la stessa penalità.

L'arrivo sotto la pioggia

vedi anche

Schumacher, la moglie Corinna: "Michael ci manca ma c'è"

È però negli ultimi 10 giri che si decide il Gran Premio. La pioggia inizia a cadere con intensità sempre maggiore, e le scuderie iniziano a pensare alle strategie da adottare per l’ultimo sprint. Tra testa coda e rallentamenti, si rivelerà vincente la strategia Mercedes del cambio gomme. La McLaren decide di non rientrare ai box, e Norris inizia a perdere posizioni. Verstappen conclude la rimonta dietro a un’imprendibile Hamilton, mentre Leclerc si deve accontentare del quindicesimo posto dopo aver rischiato di uscire per un contatto con la vettura di Alonso.

La voce dei protagonisti

leggi anche

Atleti più influenti 2021, tre donne sul podio: la classifica. FOTO

“Non ero sicuro che ci sarei mai arrivato”, ha detto Hamilton. La pioggia ha messo in difficoltà Lando Norris. “Noi abbiamo indovinato il timing per cambiare le gomme”. Norris ha preferito non entrare ai box ed è scivolato in settima posizione. "Oggi ho fatto un'ottima partenza”, ha commentato Sainz, “mi sono infilato dietro a Norris e sono andato a superarlo alla seconda curva. Nel finale, siamo riusciti a fare la sosta ai box al momento giusto e sono uscito in terza posizione, conquistando il podio".

La classifica del mondiale

vedi anche

F1, Lewis Hamilton rinnova il contratto con Mercedes fino al 2023

Con questo secondo posto Hamilton supera Verstappen nella classifica generale. I due sembrano ormai disputare un campionato a parte. Il terzo, infatti, è Bottas che li osserva a quasi cento punti di distanza. Sainz e Leclerc avanzano a rilento. Sono 6 i Gran Premi ancora da disputare .Appuntamento all'8 ottobre in Turchia

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.