Federica Pellegrini ufficializza love story con Matteo Giunta: "Compagno di vita speciale"

Sport

“La priorità era tenere l'immagine dell'allenatore e dell'atleta separati e siamo stati molto bravi in questo" ha detto la Divina. "È stata una persona fondamentale, una delle più importanti in questo percorso sia umano che sportivo"

La conferma è arrivata dalla diretta interessata. “Se non ci fosse stato Matteo probabilmente avrei smesso qualche anno fa". Federica Pellegrini ha ufficializzato la love story con l'allenatore Matteo Giunta dopo la finale dei 200 stile libero. “È stato un grandissimo allenatore e un compagno di vita speciale - ha sottolineato la nuotatrice - spero lo sarà anche in futuro”. E ancora: “La priorità era tenere l'immagine dell'allenatore e dell'atleta separati e siamo stati molto bravi in questo. È stata una persona fondamentale, una delle più importanti in questo percorso sia umano che sportivo".

Chi è Matteo Giunta

approfondimento

Tokyo, argento nella sciabola e altri due bronzi per l'Italia

Ex nuotatore, classe 1982, Mattero Giunta è uno degli allenatori più apprezzati del panorama sportivo italiano. Nel 2018 ha ricevuto la Palma d’Oro del CONI, onorificenza per merito tecnico, concessa ai preparatori atletici che si distinguono per i risultati degli sportivi seguiti. Anche grazie ai suoi allenamenti, la Pellegrini ha conquistato l’oro ai Mondiali di nuoto di Budapest nel 2017 e l’argento ai Campionati Europei di nuoto 2021.

Il bilancio della “Divina” sui social

approfondimento

Nuoto, tutti i successi di Federica Pellegrini alle Olimpiadi

Federica Pellegrini dopo la finale del 200 stile libero ha tracciato un bilancio della sua carriera sui social. "E' stato un viaggio incredibile, bellissimo e difficile, sono fiera di me, di come sono cresciuta e della donna che sono diventata negli anni!!", ha scritto la 32enne veneta. "Ho preso a pugni il mondo (anche me stessa a volte) per tanto tempo, per tanti anni, lottando sempre fino all'ultimo centimetro di acqua disponibile!", ha aggiunto, "sono felice, veramente felice oggi! Ho dato tutta la mia vita a questo sport e a questo sport ho preso tutto quello che volevo e anche di piu'!". "Grazie a tutte le persone che mi hanno tifata e sostenuta in questi anni. Grazie alla mia famiglia. Grazie al mio staff che non ha mai mollato come me!". Matteo Giunta in testa.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.