F1, GP Stiria: vince Verstappen davanti a Hamilton. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

Per il pilota della Red Bull arriva la quarta vittoria nel Mondiale dopo i successi nei gran premi di Emilia Romagna, Monaco e Francia. L’olandese allunga così in classifica sul campione del mondo. Positiva, nonostante la distanza dal podio, la prova di Leclerc, settimo e autore di una buona rimonta dopo un pit stop forzato nei primi giri

È l’olandese Max Verstappen a vincere il Gp di Stiria in Austria davanti a Lewis Hamilton e Bottas. Per il pilota della Red Bull è la quarta vittoria in questo Mondiale di Formula uno dopo i successi nei gran premi di Emilia Romagna, Monaco e Francia. Positiva la prova delle due Ferrari nonostante entrambe le monoposto siano fuori dal podio. Per Sainz c’è un sesto posto davanti al compagno Leclerc, quest'ultimo autore di una splendida rimonta dopo un pit-stop forzato nei primissimi giri.

Verstappen allunga in classifica

leggi anche

Il talento di mister Hamilton: suona una chitarra di David Bowie

Con questo successo, Max Verstappen allunga ulteriormente sul campione del mondo in carica Lewis Hamilton. L’olandese, che ha regalato alla Red Bull la vittoria sul circuito casalingo, sale a quota 156 punti lasciando l’inglese a 138. Red Bull prima anche nella classifica costruttori davanti alla Mercedes e alla McLaren. Al termine della gara, Verstappen dimostra la sua felicità per il successo: "Non puoi mai sapere come finisce ma fin da subito ho sentito un buon bilanciamento e ho gestito bene le gomme". Poi aggiunge: "Tra sette giorni torniamo qui, sono molto fiducioso ma dobbiamo dimostrare anche la prossima settimana, dobbiamo continuare a spingere, possiamo fare un ottimo lavoro". Più sconsolato Lewis Hamilton: "Una gara abbastanza solitaria, ho provato a tenere il passo della Red Bull ma hanno un passo davvero incredibile, hanno una grandissima velocità e continuano a migliorare". Infine ammette: "Per noi impossibile tenere il passo ma c’è margine per recuperare. Io cerco di non preoccuparmi, ma bisogna dire che adesso loro sono più veloci". Leclerc amareggiato: "Abbiamo una sensazione dolce e amara, è una delle mie prestazioni migliori in F1 ma a causa di quel problema all'inizio mi sono dovuto accontentare della settima posizione". 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.