Tennis, Roland Garros: gli italiani Musetti, Sinner e Berrettini volano agli ottavi

Sport

È la prima volta con tre azzurri nei primi 16 del torneo parigino da quando c'è l'Era Open. Il giovane toscano ha eliminato Cecchinato nel derby tricolore: ora se la vedrà con il numero 1 al mondo Djokovic. Il fenomeno altoatesino batte Ymer e al prossimo turno avrà il proibitivo scontro con il Re della terra rossa Nafa Nadal. In serata il romano ha sconfitto Soonwoo Kwon 

Il tabellone maschile del Roland Garros avrà tre tennisti italiani agli ottavi di finale. Lorenzo Musetti, Jannik Sinner e Matteo Berrettini si sono guadagnati un posto nella seconda settimana del torneo su terra rossa più famoso al mondo. Al prossimo turno, a Parigi, se la vedranno con i mostri sacri che hanno dominato il tennis negli ultimi 15 anni. Intanto è la prima volta con tre italiani nei primi 16 del Roland Garros da quando c'è l'Era Open.

Musetti sfiderà Djokovic

vedi anche

La tennista russa Yana Sizikova arrestata dopo match Roland-Garros

Il toscano Lorenzo Musetti, in attesa della maturità scolastica, ha vinto il derby italiano con Marco Cecchinato, dieci anni più grande di lui, che ha imposto il proprio gioco nel primo e nel terzo set, ma nell'ultimo si è arreso alla lucidità del giovane classe 2002. "È stato un concentrato di emozioni non semplice da gestire. Voglio godermi per un po' questa bella vittoria, poi penserò a come provare a battere Djokovic. Cercherò soprattutto di divertirmi", ha detto Musetti, che mai prima aveva giocato un match da cinque set, ed è il sesto tennista dal 2000 a raggiungere gli ottavi di finale al suo debutto in un Grande Slam. A fine torneo scalerà diverse posizioni nel ranking mondiale (ora è al numero 76), comunque andrà a finire il confronto con il serbo numero 1 al mondo, che finora ha concesso solo 23 game in 9 set nel percorso che lo ha portato all'ennesimo record della sua carriera: superando il terzo turno per la dodicesima volta di fila in questo torneo ha realizzato una striscia da record per l'era Open. Djokovic oggi ha eliminato in 92 minuti il lituano Ricardas Berankis, senza concedergli palle break. Ora proseguirà a caccia del suo secondo trionfo a Parigi dopo quello del 2016.

 

Sinner se la vedrà con Nadal

Anche Jannik Sinner ha strappato applausi a Parigi. L’altoatesino 19enne ha eliminato lo svedese Mikael Ymer in tre set (6-1, 7-5, 6-3) in due ore e ventidue minuti. Lunedì se la vedrà contro Rafa Nadal, che l'anno scorso lo ha sconfitto ai quarti in questo torneo. Lo spagnolo, già 13 volte Re di Parigi, il più grande di tutti i tempi su questa superficie, non ha ancora perso un set, anche se a tratti ha sofferto contro il britannico Cameron Norrie (triplo 6-3 finale) per portare il suo bilancio al Roland Garros a 103 vittorie e solo 2 ko dal 2005.

Berrettini agli ottavi aspetta Federer

In serata Matteo Berrettini si è unito agli altri due colleghi italiani approdando agli ottavi di finale. Il tennista romano ha battuto il sudcoreano Soonwoo Kwon, in tre set: 7-6, 6-3 e 6-4. Berrettini, testa di serie n.9 del torneo, al prossimo turno dovrebbe trovare Roger Federer, che ha battutoo tedesco Koepfer per 7-6 (7/5), 6-7 (3/7), 7-6 (7/4), 7-5 in un match a porte chiuse di tre ore e mezza. Ma lo svizzero non ha garantito la sua partecipazione alla gara contro l'italiano "Devo decidere se continuare a giocare o meno. E' troppo rischioso continuare a sollecitare il ginocchio? E' un buon momento per riposarsi?", si è chiesto federer in conferenza stampa. Tornato alle competizioni a marzo dopo due operazioni al ginocchio destro nel 2020, Federer, che ad agosto festeggerà i suoi 40 anni, ha fatto di Wimbledon il suo obiettivo prioritario. "Ogni partita devo rivalutare la situazione e vedere la mattina dopo in che stato mi sveglio e come sta il mio ginocchio. E dopo una partita lunga come quella di oggi, è ancora più vero".

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.