Grande colpo della Roma, José Mourinho nuovo allenatore per i prossimi tre anni

Sport

Veronica Focolari

Il portoghese torna in Italia dopo 11 anni. Ha firmato un contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 30 giugno del 2024. Le sue prime parole: "Convinto dalla passione dei tifosi, Daje Roma"

Le notizie che arrivano di sorpresa sono forse le più belle. Avranno pensato questo i tifosi della Roma dopo che la società giallorossa ha annunciato l’ingaggio di Josè Mourinho sulla panchina per i prossimi tre anni. Un matrimonio voluto dalla famiglia Friedkin che subito dopo aver chiuso il rapporto con Fonseca ha elogiato attraverso il sito della società l’allenatore portoghese. “José è un fuoriclasse che ha vinto trofei a ogni livello e garantirà una leadership e un’esperienza straordinarie per il nostro ambizioso progetto. Un grande passo in avanti nella costruzione di una mentalità vincente, solida e duratura, nel nostro Club”.

 

La trattativa, avviata a metà aprile e che porta la firma di Tiago Pinto, ha fatto schizzare il titolo giallorosso in borsa e sicuramente porterà a Trigoria dei rinforzi importanti. Facile pensare infatti che lo "special one" abbia richiesto delle garanzie per approdare nella capitale. Lui che nell’Inter aveva trovato una seconda casa consegnandole nel 2010 un fantastico triplete (coppa Italia, scudetto e champions league) torna in Italia dopo 11 anni con la voglia di fare ancora grandi cose. D’altronde lo aveva detto solo pochi giorni fa: “Se mi richiamassero nel bel paese accetterei senza pensarci troppo nonostante il legame fortissimo con la società nerazzurra”.

 

Una carriera piena di successi e qualche esonero

approfondimento

Roma, il nuovo allenatore è José Mourinho

La storia recente di Mourinho parla di alcuni esoneri. Dal Manchester United fino al Tottenham solo pochi giorni fa. Ma il curriculum del portoghese resta di grandissimo livello con 25 titoli in carriera. Ha vinto infatti nei più importanti campionati europei. Ha conquistato tre volte la premier league con il Chelsea, ha trionfato nella liga spagnola con il Real Madrid, ha vinto due volte lo scudetto con l'Inter e tre volte il campionato portoghese con il Porto. Nel suo palmares anche due champions league con Porto ed Inter e due Europa league con Manchester Uniter e Porto

"Daje Roma"

Ora è pronto alla nuova avventura con la Roma dove approderà a fine stagione nel pieno rispetto dell'esonerato Fonseca.  A spingerlo ad accettare questa nuova avventura il progetto importante della società e la passione dei tifosi. Proprio loro che appena saputa la notizia sono andati a Trigoria per manifestare tutto il loro affetto. Mourinho li ha ringraziati attraverso i propri canali social. “Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto a guidare questo grande club insieme vogliamo costruire un percorso vincente negli anni a venire. Non vedo l’ora di per il momento Daje Roma!”.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.