Serie A, Milan-Sampdoria 1-1: video, gol e highlights

Sport
©Ansa

I rossoneri fermati dalla squadra di Ranieri nella prima partita della 29esima giornata. Blucerchiati in vantaggio al 57' con un gran pallonetto di Quagliarella dopo un errore in disimpegno di Hernandez. Gli ospiti restano in 10 subito dopo (espulso Silva) ma il pareggio arriva solo all'87' con Hauge. Nel forcing finale palo di Kessié durante il recupero

A San Siro la Sampdoria ferma il Milan sull'1-1 nel primo match della 29esima giornata. I blucerchiati mettono in difficoltà la squadra di Pioli per tutto il primo tempo, poi al 57' Quagliarella è abilissimo a sfruttare un palla regatagli da Hernandez beffando Donnarumma con un pallonetto. Subito dopo però la Samp resta in 10 per l'espulsione di Silva per doppia ammonizione. Il Milan si getta in attacco e trova il pareggio solo all'87' con il subentrato Hauge. Nel finale clamoroso palo di Kessié in pieno recupero (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A).

 

Il video con gli highlights della partita è visibile da subito per gli abbonati Sky, tre ore dopo il fischio finale per tutti gli altri lettori.

Primo tempo

Primo tempo sotto tono per il Milan, che soffrono la vivacità e l'aggressività della Sampdoria. È Donnarumma a tenere in partita i rossoneri, prima al 6' su un bel sinistro a giro di Gabbiadini e poi al 25’  con un grande intervento del portiere rossonero su un colpo di testa di Thorsby. Il Milan chiude il primo tempo senza una conclusione in porta, anche se in crescita rispetto ai primi minuti.

Secondo tempo

Al 57’ la Samp passa in vantaggio: grave errore di Theo Hernandez in disimpegno che regala il pallone a Quagliarella, il capitano della Samp supera Donnarumma con un delizioso pallonetto di prima. Dopo soli due minuti però i blucerchiati si ritrovano in 10 per l’espulsione di Silva, che con una leggerezza commette un secondo fallo da ammonizione. Il Milan si lancia all'assalto per cercare alla rimonta, ma le migliori occasioni arrivano solo nel finale. All'82' Colley salva sulla linea su Rebic che aveva superato Audero. L’assedio del Milan ottiene i suoi frutti negli ultimi minuti: all’87’ azione dei rossoneri in contropiede, Kessié serve Hauge in area che con un tiro a giro beffa Audero e pareggia i conti. Poco dopo Audero salva su quello che sarebbe stato addirittura il vantaggio del Milan, un destro secco di Calhanoglu respinto in tuffo dal portiere della Samp. Al 93', in pieno recupero, altra clamorosa chance per i rossoneri, che falliscono il sorpasso con Kessié che colpisce il palo dal centro dell’area.

Milan-Sampdoria 1-1

57' Quagliarella, 87' Hauge

 

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Saelemaekers (46' Kalulu), Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessié, Bennacer (60' Tonali); Castillejo (74' Hauge), Calhanoglu, Krunic (60' Rebic); Ibrahimovic. All. Pioli

 

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello (90' Yoshida); Candreva (90' Leris), Thorsby, Silva, Damsgaard (90' Verre); Quagliarella (84' Keita), Gabbiadini (62' Askildsen). All. Ranieri

 

Ammoniti: Colley (S), Thorsby (S), Saelemaekers (M), Bennacer (M), Candreva (S)

Espulsi: Silva (S) al 59'

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.