Sci, Sofia Goggia vince la Coppa del mondo di discesa (senza gareggiare)

Sport

Annullata per maltempo la gara di Lenzerheide, in Svizzera, la sciatrice bergamasca vince in base ai punti ottenuti in tutte le discese libere della stagione. Per l’azzurra è la seconda coppa di discesa della carriera dopo quella conquistata nel 2018. In passato c’era riuscita solo Isolde Kostner

Sofia Goggia può alzare la coppa del mondo di discesa libera anche senza gareggiare. La vittoria è arrivata dopo che la Fis (Federazione Internazionale Sci), di buon mattino, ha dovuto prendere atto che - a causa del maltempo - sarebbe stato impossibile far disputare la gara. E' tempo di finali nella Coppa del mondo di sci alpino e, come da regolamento, una gara annullata non può essere riprogrammata ma venire definitivamente cancellata.

Seconda coppa di discesa

approfondimento

Sofia Goggia, caduta a Garmisch: frattura della tibia

Per l’azzurra è la seconda coppa di discesa della carriera dopo quella conquistata nel 2018. In precedenza una sola italiana aveva vinto due coppe della specialità, la “regina” dello sci alpino: Isolde Kostner nel 2001 e 2002. Goggia ha rischiato di vedere sfumare la coppetta il 31 gennaio scorso quando, sciando sulla pista di rientro verso valle dopo la cancellazione del supergigante Garmisch-Partenkirchen, è caduta procurandosi la frattura del piatto tibiale laterale del ginocchio destro. Saltati i Mondiali di Cortina, Sofia ha avuto un recupero sanitario da record. La portacolori delle Fiamme Gialle, campionessa olimpica in carica di discesa, ha vonto la coppa di con 480 punti davanti alle svizzere Corinne Suter (rimasta a 70 punti) e Lara Gut-Behrami (a 97). 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.