Pallone d’Oro 2020, per la prima volta nella storia il premio non sarà assegnato

Sport
©Getty

La rivista France Football, che ogni anno assegna il riconoscimento al giocatore che più si è distinto, ha annunciato la decisione spiegando che la stagione calcistica è stata troppo condizionata dalla pandemia di Coronavirus e “non ci sono le sufficienti condizioni di equità. Preferiamo una piccola distorsione (alla nostra storia) piuttosto che una grande cicatrice"

Nessun Pallone d'Oro nel 2020. La rivista France Football, che ogni anno assegna il premio calcistico tramite votazione al giocatore che più si è distinto, ha annunciato che quest’anno il riconoscimento non ci sarà a causa di una stagione troppo condizionata dal Coronavirus. La pandemia ha infatti costretto tutti i principali campionati di calcio a fermarsi per diversi mesi: alcuni sono ricominciati a porte chiuse, come in Germania, Spagna, Inghilterra e Italia, ma altri sono stati sospesi definitivamente.

“Non ci sono condizioni di equità”

approfondimento

Pallone d'Oro: chi ne ha vinti di più nella storia. FOTO

Secondo la rivista, “a circostanze eccezionali, decisione eccezionali. Per la prima volta nella sua storia, nel 2020 il Pallone d'Oro di France Football non verrà assegnato. Non ci sono le sufficienti condizioni di equità". "Non volevamo mettere nella lista dei nostri campioni un asterisco indelebile 'trofeo vinto in circostanze eccezionali a causa della crisi della sanitaria da Covid-19'. Preferiamo - spiega France Football - una piccola distorsione (alla nostra storia) piuttosto che una grande cicatrice. Proteggere la credibilità e la legittimità di un tale premio significa anche garantire che sia irreprensibile nel tempo".

Nel 2019 il premio a Messi e Rapinoe

approfondimento

Pallone d'Oro, i campioni che non l'hanno mai vinto. FOTO

Nel 2019 il Pallone d’Oro era andato a Lionel Messi per la sesta volta, facendolo diventare il giocatore ad averne vinti di più nella storia. Dietro di lui era arrivato il difensore olandese del Liverpool Virgil Van Dijk, terzo Cristiano Ronaldo. Il Pallone d'Oro per la categoria femminile era andato invece a Megan Rapinoe. La centrocampista della nazionale statunitense ha preceduto sul podio Lucy Bronze (Lione) e Alex Morgan (Orlando Pride).

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.