Calcio, la Bundesliga riparte: tutta in diretta su Sky Sport

Sport
©Getty

Dopo lo stop per l’emergenza coronavirus, con regole e misure di sicurezza stringenti si ricomincia sabato dalla 26esima giornata con il derby della Ruhr alle 15.30, mentre alle 18.30 Eintracht Francoforte-Borussia Moenchengladbach. Chiude il programma lunedì alle 20.30 Werder Brema-Bayer Leverkusen. Tutte le partite saranno trasmesse su Sky Sport

Riparte sabato, dopo lo stop per l’emergenza coronavirus, la Bundesliga. Il campionato tedesco ricomincia con la 26esima giornata ed il derby della Ruhr, Borussia Dortmund-Schalke 04. Le 9 partite in programma saranno trasmesse in esclusiva su Sky Sport (GLI EX GIOCATORI DI SERIE A IN GERMANIA).

Il calendario

approfondimento

La Bundesliga riparte dopo il Coronavirus: le regole per la ripresa

A oltre due mesi dallo stop e dall'ultima partita dell'11 marzo quindi la Germania fa da apripista, con coraggio e cercando di essere un esempio per gli altri Paesi, mentre Italia, Inghilterra e Spagna provano a rimettersi in pista a metà giugno. Se tutto andrà per il verso giusto, il 9 e 10 giugno ci saranno le semifinali della coppa nazionale mentre la finale si giocherà il 9 luglio.

Le misure di sicurezza

approfondimento

Bundesliga, sagome di cartone sugli spalti ma senza mascotte. VIDEO

Il protocollo sanitario sarà rigido: ritiro blindato delle squadre, tamponi e test ogni tre giorni per un totale di 25mila a spese dei club, misure sanitarie e distanziamento, 300 persone al massimo presenti allo stadio, in tre settori diversi. Oltre a giocatori, 10 membri dello staff e arbitri, ci saranno addetti alla sicurezza, 4 raccattapalle, fotografi e operatori tv, tutti muniti di mascherina. Le squadre entreranno in campo separatamente. Vietato per i giocatori sputare, abbracciarsi, stringersi la mano, e in panchina tutti con la mascherina. La federazione tedesca potrà stabilire eventuali sanzioni disciplinari per chi non rispetta le regole, ma la giustizia sportiva potrà intervenire solo in un secondo momento: non è previsto nessun cartellino, né giallo né rosso, per i calciatori che sputano sul terreno di gioco. Tra le nuove regole anche quella del divieto delle mascotte: non ci saranno quindi né quella popolarissima del Colonia, Hennes the Goat, assente per la prima volta da 12 anni dai match casalinghi della squadra, né Attila l’aquila, che viene liberata a volteggiare prima delle sfide interne dell’Eintracht Francoforte. Per rimediare all’assenza dei tifosi, però, il Borussia Moenchengladbach ha deciso di sostituirli sugli spalti con delle sagome di cartone.

Le responsabilità dei club

Ogni società sarà responsabile del fatto che nessun tifoso sia presente nello stadio o nei dintorni dello stadio per evitare assembramenti. I club dovranno inoltre inviare il giorno prima di ogni partita un'informativa alla Lega tedesca nella quale si attesti che tutti i calciatori sono stati sottoposti al test per il coronavirus e sono risutati negativi. Se entro le 10.30 del giorno precedente l'informativa non dovesse arrivare, il match sarà annullato e posticipato. Nel caso in cui un giocatore risultasse positivo al Covid-19 verrebbe isolato, ma non verrebbe isolata l'intera squadra.

La nuova regola sulle sostituzioni

La Bundesliga sarà anche il primo campionato a sperimentare la nuova regola sulle sostituzioni introdotta dall'IFAB. I club potranno fare fino a 5 cambi, distribuiti però soltanto su 3 "finestre" temporali. Inizialmente i club non volevano includere l'intervallo tra queste finestre, ma la nuova regola lo esclude quindi anche gli allenatori che faranno cambi tra primo e secondo tempo potranno sfruttare comunque altri 3 "slot" (nelle gare di coppa che prevedono i supplementari ci sarà la possibilità di un’altra finestra oltre a quelle "avanzate" dai 90 minuti, e di un'ulteriore sostituzione, arrivando così fino a 6). L'assemblea dei club di Bundes aveva anche deciso di ridurre a due i cambi effettuabili in contemporanea, ma anche questa norma non è prevista nel regolamento né nella dispensa appena emessa dall'Ifab.

Il programma della 26esima giornata

Sabato 16 maggio

 

Borussia Dortmund-Schalke 04 (ore 15.30): Sky Sport Football (telecronaca di Pietro Nicolodi)

 

Diretta gol (ore 15.30): Sky Sport Uno

·      Borussia Dortmund-Schalke 04 (telecronaca di Riccardo Trevisani)

·      Lipsia-Friburgo (telecronaca di Federico Zancan)

·      Hoffenheim-Hertha Berlino (telecronaca di Geri De Rosa)

·      Fortuna Dusseldorf-Paderborn (telecronaca di Dario Massara)

·      Augsburg-Wolfsburg (telecronaca di Daniele Barone)

 

Eintracht Francoforte-Borussia Moenchengladbach (ore 18.30): Sky Sport Uno e Sky Sport Football (telecronaca di Andrea Marinozzi)

Domenica 17 maggio

 

Colonia-Mainz (ore 15.30): Sky Sport Uno e Sky Sport Football (telecronaca di Gianluigi Bagnulo)

 

Union Berlino-Bayern Monaco (ore 18): Sky Sport Uno e Sky Sport Football (telecronaca di Massimo Marianella)

Lunedì 18 maggio

 

Werder Brema-Bayer Leverkusen (ore 20.30): Sky Sport Uno e Sky Sport Football (telecronaca di Riccardo Gentile)

calendario bundesliga

Sport: I più letti