È morto Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna

Sport

L'imprenditore salvò il club dal fallimento e dal 1993 al 2001 condusse la squadra dalla serie C alla A. Portò in rossoblù campioni come Roberto Baggio e Beppe Signori. L'ex numero 10: "Mi ha regalato una delle stagioni più belle"

È morto all’età di 84 anni Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna Calcio e imprenditore del marchio Idrolitina. Era malato da tempo. Dal 1993 al 2001 alla presidenza del club rossoblù ha guidato direttamente la squadra, mantenendo poi la proprietà fino alla retrocessione del 2005. Era tuttora presidente onorario del club, carica che ricopriva dal 2014.

Portò in rossoblù Baggio e Signori

Protagonista del ritorno in A del club rossoblù con due promozioni in due anni, dalla serie C alla massima serie, riuscì a portare a Bologna campioni come Roberto Baggio e Beppe Signori. Durante la sua presidenza il Bologna fu protagonista di una cavalcata nella Coppa Uefa 1998-99, arrivando fino alla semifinale.

Baggio: "Mi ha regalato una delle stagioni più belle"

Proprio Baggio ha ricordato l'ex patron del club emiliano con un messaggio affidato all'Ansa: "Buon viaggio presidente, nella luce tranquilla del riposo celeste". L'ex numero 10 definisce Gazzoni "un uomo a cui devo molto, per avermi regalato con la sua fiducia una delle stagioni più belle".

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.