Coronavirus, il Real Madrid decide di trasformare il Bernabeu in un deposito sanitario

Sport

Il mitico stadio diventerà un punto di raccolta per le donazioni e le forniture mediche e verrà messo a disposizione del ministero della Salute

Da tempio del calcio a deposito per gli aiuti: il Real Madrid ha annunciato che lo stadio Santiago Bernabeu diventerà un punto di raccolta per le donazioni e le forniture mediche nell'ambito dell'emergenza coronavirus (LE FOTO -GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I GRAFICI DELL'EPIDEMIA IN ITALIA).

Il centro di approvvigionamento allestito negli ampi spazi dello stadio da 81mila posti raccoglierà in particolare il materiale donato da imprese e fondazioni, soprattutto quelle legate allo sport, e verrà messo a disposizione del ministero della Salute.

La situazione nel Paese

In Spagna si sono registrati oltre 4mila vittime. Lo stato di emergenza è stato prorogato fino all'11 aprile. Il primo minsitro Sánchez discuterà con i Paesi del G20 e con l’Ue sulle misure economiche da adottare per contrastare gli effetti della pandemia

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.