Olimpiadi Tokyo 2020, Hend Zaza ha 11 anni ed è l'atleta più giovane in gara

Sport

Nazionalità siriana, la n. 155 del ranking pongistico internazionale, si è qualificata per i Giochi vincendo nel singolare femminile del torneo di Amman

Si chiama Hend Zaza, ma la sua carriera è all’inizio, non alla fine. Giochi di parole a parte, ai Giochi Hend ci andrà. A quelli veri, l’Olimpiade di Tokyo 2020 (IL CALENDARIO COMPLETO), e sarà la più giovane partecipante perché Hend ha 11 anni e gioca a tennistavolo. Nazionalità siriana, Zaza, n. 155 del ranking pongistico internazionale, si è qualificata per i Giochi vincendo nel singolare femminile del torneo di Amman, che metteva in palio il posto alle Olimpiadi.

Superato il britannico Sky Brown

In finale la ragazzina siriana ha battuto per 4-3 un'avversaria di 42 anni, quindi 31 anni più vecchia di lei, la rappresentante del Libano Mariana Sahakian. Così l'undicenne siriana sarà la più giovane dei Giochi, battendo il britannico Sky Brown, specialista dello skateboard già selezionato dal suo paese per Tokyo, che compirà 12 anni due settimane prima dell'inizio dell'Olimpiade giapponese. "Congratulazioni alla nostra campionessa Hend che andrà a Tokyo 2020", è il messaggio diffuso via social dal comitato olimpico della Siria.

In caso di medaglia non sarà record


In attesa di sapere come se la caverà a Tokyo, il più giovane 'medagliato' nella storia dei Giochi rimarrà comunque il ginnasta greco Dimitros Loundras, che nella prima edizione delle Olimpiadi moderne, quindi Atene 1896 quando aveva 10 anni e 218 giorni, vinse un bronzo nelle parallele a squadre.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.