Pugilato, Tyson Fury batte Wilder ed è il nuovo campione del mondo dei massimi Wbc

Sport

Impresa del britannico, che ha vinto a Las Vegas per KO tecnico al settimo round. Per l'americano, che difendeva il suo titolo da imbattuto per l'undicesima volta, si tratta della prima sconfitta in carriera

Il pugile Tyson Fury ha battuto a Las Vegas Deontay Wilder e si è laureato campione mondiale dei pesi massimi Wbc. Il britannico ha strappato il titolo proprio al campione in carica Wilder che aveva conquistato la corona nel 2015. Il britannico ha vinto per KO tecnico al settimo round: per l'americano, che difendeva il suo titolo da imbattuto per l'undicesima volta, è la prima sconfitta.

Fury vs Wilder 2

Il match è stato ribattezzato dagli appassionati "Fury vs Wilder 2", si è trattato infatti di un remake della sfida del dicembre 2018, finita in parità e definita dagli amanti della boxe come una delle più belle degli ultimi anni. Tyson Fury, 31enne, che porta il nome della leggenda della boxe Mike Tyson, nel nuovo incontro è riuscito nell'impresa di sconfiggere Wilder, che sin qui in 43 match in carriera, oltre al pareggio con Fury del dicembre 2018, aveva collezionato soltanto vittorie.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.