Atalanta-Valencia 4-1: video, gol e highlights della partita di Champions

Sport

Straordinaria vittoria dell'Atalanta che infligge un netto 4-1 al Valencia nella gara d'andata degli ottavi di finale di Champions League. Doppietta per Hateboer, in gol anche Ilicic e Freuler

Impresa dell'Atalanta che travolge il Valencia per 4-1 e ora sogna la qualificazione ai quarti di finale di Champions League (FOTO). La squadra di Gasperini chiude la prima frazione sul 2-0 grazie ai gol di Hateboer e Ilicic, nella ripresa Freuler inventa il tris mentre ancora Hateboer serve il poker. Cheryshev, appena entrato, sigla il gol della bandiera (GLI HIGHLIGHTS DI TOTTENHAM-LIPSIA).

Hateboer e Ilicic, l'Atalanta va

L'Atalanta parte subito benissimo e con attenzione e dinamismo macina gioco. La squadra di Gasperini si rende pericolosa con Pasalic che solo davanti al portiere non riesce ad angolare a dovere. Domenech si esalta e compie un vero miracolo. Al 16' si sblocca il risultato: il Papu Gomez entra in area e serve Hateboer che valorizza al massimo il suo classico inserimento e porta in vantaggio i suoi. Il Valencia non sta a guardare e riesce a rendersi pericoloso grazie alle sue qualità. Alla mezz'ora è Ferran Torres a costruire la migliore occasione da gol con il pallone che si infrange sul palo. Al 37' de Roon prova una conclusione di potenza, poi ci pensa Ilicic al 42' che con un destro secco permette all'Atalanta di chiudere il primo tempo sul risultato di 2-0. 

Freuler e ancora Hateboer per una notte storica

Nella ripresa il Valencia parte meglio e preme alla ricerca del gol che può riaprire la partita. L'Atalanta punge con Hateboer, Soler si rende davvero pericoloso anticipando Caldara ma calciando fuori di poco. Gomez riaccende di nuovo la luce in attacco ma è Freuler a servire il tris. Il centrocampista inventa un tiro a giro perfetto all'incrocio dei pali: 3-0 per l'Atalanta. Al 63' arriva anche il poker con Hateboer che sfonda sulla destra, resiste alla carica di un avversario e batte Domenech. San Siro è una bolgia. Il Valencia si affida a Cheryshev che appena entrato sfrutta un errore di Palomino e va a segno. Gli ospiti spingono approfittando anche di un naturale calo dell'Atalanta. Ancora Cheryshev va a un passo dalla doppietta ma Gollini si oppone e para di stomaco spegnendo ogni tentativo di rimonta. Gasperini mette mano alla panchina e la squadra si compatta. Il Valencia spinge ma senza incidere, l'Atalanta spreca in contropiede ma il risultato non cambia più.

ll tabellino di Atalanta Valencia

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Caldara (75' Zapata); Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic (92' Tameze); Ilicic, Gomez (81' Malinovskyi). All. Gasperini

VALENCIA (4-4-2): Doménech, Wass, Diakhaby, Mangala, Gayà; Ferran Torres, Parejo, Kondogbia, Soler; Guedes (64' Cheryshev), Maxi Gomez (73' Gameiro). All. Celades

ARBITRO: Michael Oliver

MARCATORI: 16' Hateboer (A), 42′ Ilicic (A), 57' Freuler (A), 63' Hateboer (A), 66' Cheryshev (V)

AMMONITI: Hateboer

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.