Lazio-Verona 0-0: video e highlights della partita di Serie A

Sport

Pareggio a reti bianche tra biancocelesti e scaligeri nel recupero della 17a giornata di Serie A. Occasioni migliori per Luis Alberto, fermato due volte dai pali

Nel recupero della 17a giornata di Serie A, la Lazio pareggia 0-0 contro il Verona. I biancocelesti di Inzaghi mancano il sorpasso ai danni dell'Inter e restano terzi in classifica, ma guadagnano un punto sulle inseguitrici che lottano per la qualificazione alla prossima Champions League. Prosegue il buon momento degli scaligeri allenati da Juric che piazzano il settimo risultato utile in campionato (TUTTI I GOL DELLA SERIE A - LA CLASSIFICA MARCATORI).

Il palo ferma Luis Alberto

La prima occasione della partita è del Verona che va due volte vicino al gol al 15', costringendo Strakosha ad un doppio intervento. Il portiere albanese della Lazio respinge un cross insidioso di Miguel Veloso e la conclusione di Borini sulla ribattuta. Al 20' ci prova Ciro Immobile: il numero 17 biancoceleste supera Rrahmani con un sombrero e calcia di sinistro, trovando la risposta di Silvestri con i piedi. L'estremo difensore dell'Hellas viene chiamato in causa da Luis Alberto al 37': tiro a giro da parte dello spagnolo e splendida parata di Silvestri che si rifugia in calcio d'angolo. Al 44' Lucas Leiva serve Immobile in area di rigore: la conclusione del capocannoniere della Serie A esce a lato. Il primo tempo si chiude con la Lazio che va vicinissima al gol: destro rasoterra di Luis Alberto che va ad infrangersi sul palo a Silvestri ormai battuto.

Pari a reti bianche all'Olimpico

Nella ripresa il Verona ci prova con Lazovic: conclusione dalla distanza parata in due tempi da Strakosha. Al 64' secondo palo della partita, ancora con Luis Alberto: salgono a quattro i legni colpiti dallo spagnolo in questo campionato. Cinque minuti più tardi super occasione per l'Hellas: destro velenoso di Verre che esce di poco a lato. Simone Inzaghi cambia le corsie laterali, inserendo Jony e Marusic per Lulic e Lazzari. Juric butta nella mischia Eysseric al posto di Verre. Emozioni nel finale: Immobile calcia sull'esterno della rete su assist di Luis Alberto. Strakosha si distende sulla sua destra respingendo un bel diagonale di Borini. A guidare l'assedio della Lazio nei minuti di recupero è Luis Alberto, il migliore in campo all'Olimpico. Due conclusioni per lo spagnolo: la prima parata da Silvestri, la seconda di poco a lato.  

Il tabellino

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari (71' Marusic), Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic (71' Jony); Caicedo (84' Parolo), Immobile. All. S. Inzaghi

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Günter; Lazovic, Veloso, Pessina, Faraoni; Zaccagni, Borini (89' Dawidowicz); Verre (70' Eysseric). All. Juric

Arbitro: Abisso

Ammoniti: Kumbulla (V), Milinkovic-Savic (L), Jony (L), Radu (L), Rrahmani (V)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.