Sampdoria-Napoli 2-4: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Il Napoli supera la Sampdoria al Marassi grazie ai gol di Milik, Elmas, Demme e Mertens. Di Quagliarella e Gabbiadini, su rigore, le reti dei blucerchiati

Nel posticipo della 22a giornata di Serie A, il Napoli vince in casa della Sampdoria. Azzurri avanti di due reti con Milik e Elmas, prima della magia di Quagliarella che rimette in corsa i blucerchiati. I padroni di casa trovano il pareggio nella ripresa con un calcio di rigore di Gabbiadini, ma i partenopei colpiscono nel finale con Demme e Mertens, conquistando la seconda vittoria consecutiva in campionato (TUTTI I GOL DELLA SERIE A - LA CLASSIFICA MARCATORI).

Milik apre, Quagliarella incanta

Primo tempo pieno spettacolare al Ferraris di Genova, dove il Napoli prende subito l'iniziativa e trova il vantaggio dopo appena 3 minuti di gioco. Zielinski crossa dalla sinistra per Milik che lascia Colley sul posto e di testa insacca alle spalle di Audero. Il gol galvanizza i partenopei che continua ad attaccare e raddoppiano al 16': sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Di Lorenzo prolunga il pallone verso il secondo palo dove arriva l'accorrente Elmas a spingere il pallone in rete. Primo gol in campionato per il macedone arrivato in estate dal Fenerbahce. Sotto di due reti, la Sampdoria riesce finalmente a svegliarsi. A dare la scossa ai blucerchiati è Quagliarella con un gol meraviglioso: tiro al volo dal limite dell'area che non lascia scampo a Meret. Prima dell'intervallo un'occasione per parte: Ramirez colpisce il palo a due passi dalla linea di porta, Audero salva su bel colpo di testa di Milik.

Demme e Mertens chiudono il match

Emozioni a non finire anche nella ripresa. Prima occasione per Quagliarella che conclude da posizione defilata calciando sull'esterno della rete. Il capitano dei blucerchiati ci prova anche di testa senza centrare lo specchio della porta. Al 56' sponda di Gabbiadini per Ramirez che segna in rovesciata. L'arbitro La Penna consulta il Var e decide di annullare il gol viziato da un fallo di Gabbiadini all'inizio dell'azione. Al 60' rete annullata anche al Napoli: Insigne colpisce il palo, Zielinski ribadisce in rete partendo però da posizione di fuorigioco. Al 73' l'arbitro ricorre nuovamente al Var per rivedere un contatto sospetto in area di rigore tra Manolas e Quagliarella, concedendo il penalty ai blucerchiati. Dal dischetto si presenta Gabbiadini che non sbgaglia. Nonostante il vantaggio gettato al vento, il Napoli trova nel finale la forza per andare a vincere la partita. A segnare il gol che riporta avanti il Napoli ci pensa Demme, depositando in fondo al sacco dopo una conclusione di Insigne respinta da Colley. All'ultimo minuto di recupero, Mertens punisce un'uscita avventata di Audero, segnando la rete che fissa il risultato.

Il tabellino

Gol: 3' Milik (N), 16' Elmas (N), 26' Quagliarella (S), 73' rig. Gabbiadini (S), 83' Demme (N), 98' Mertens (N)

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Thorsby, Tonelli, Colley, Augello; Ramirez (68' Maroni), Ekdal, Linetty, Jankto (79' Vieira); Gabbiadini, Quagliarella (75' Gabbiadini). All. Ranieri

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas (79' Politano), Lobotka (61' Demme), Zielinski; Callejon (72' Mertens), Milik, Insigne. All. Gattuso

Arbitro: La Penna

Ammoniti: Elmas (N), Jankto (S), Ekdal (S), Ramirez (S) Linetty (S), Demme (N), Politano (N)
 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.