Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Kobe Bryant, il saluto commosso di LeBron James sui social

Kobe Bryant, l'omaggio dei tifosi davanti allo Staples Center

3' di lettura

Su Instagram e Facebook le parole dell'amico e compagno e le foto insieme: "Cerco di scrivere qualcosa per questo post, ma ogni volta che ci provo ricomincio a piangere pensando a te, alla nipotina Gigi e all’amicizia, al legame, alla fratellanza che c’è stata tra noi"

"Non sono pronto ma eccomi qui", LeBron James saluta il suo amico e compagno di basket Kobe Bryant (COSA SAPPIAMO FINORA - LE FOTO DELLA SUA CARRIERA - CHI ERA - LE PAROLE DI MATTARELLA) con un lungo e commosso post sui social, da Instagram a Facebook. "Amico mio, sono seduto qui e cerco di scrivere qualcosa per questo post – sono le parole di LeBron – ma ogni volta che ci provo ricomincio a piangere pensando a te, alla nipotina Gigi e all’amicizia, al legame, alla fratellanza che c’è stata tra noi" (FOTOSTORIA DELLA FIGLIA CHE SOGNAVA LA WNBA - L'OMAGGIO DEI TIFOSI - IDENTIFICATO IL CORPO DI KOBE).

"Ho il cuore spezzato e devastato fratello mio"

Accanto alle sue parole diverse foto, a cominciare da quella in cui LeBron James va a stringere la mano a Kobe Bryant a bordo campo. E il post continua: "Ho sentito la tua voce domenica mattina prima di lasciare Philly per tornare a Los Angeles – scrive il cestista che pochi giorni fa aveva superato il suo amico al terzo posto nella classifica marcatori Nba - non avrei mai pensato che quella sarebbe stata l'ultima conversazione che avremmo avuto. Dannazione! Ho il cuore spezzato e devastato fratello mio!". E ancora: "Ti voglio bene fratellone. Il mio affetto va a Vanessa e ai bambini. Ti prometto che continuerò quel che hai lasciato! Significa molto per noi tutti qui, in particolare #LakerNation". Poi il saluto al compagno: "Dammi la forza e veglia su di me! – conclude - C'è molto di più che voglio dire ma non posso proprio, perché adesso non riesco a superarlo! Fino a quando non ci incontreremo di nuovo fratello mio". Poco dopo la diffusione della notizia della morte di Bryant, LeBron James era stato ripreso in lacrime all'aeroporto di Los Angeles.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"