Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Parma-Milan 0-1: video, gol e highlights della partita di Serie A

2' di lettura

I rossoneri premono tutta la gara e vincono a due minuti dalla fine con Theo Hernandez. Crociati pericolosi con Hernani, ma sfortunati nell'azione del gol

Nella 14esima giornata di Serie A, il Milan batte all'ultimo respiro il Parma: di Theo Hernandez il gol della vittoria a due minuti dal termine. I rossoneri salgono così a 17 punti e si allontanano dalle zone basse della classifica, mentre i crociati restano a quota 18 (TUTTI I GOL DELLA SERIE A).

Il Milan non sfonda

Il Milan si presenta allo stadio Tardini con il tridente Piatek, Suso e Calhanoglu; il Parma risponde allo stesso modo con Kulusevski, Kucka e Gervinho. I rossoneri sono subito pericolosi: nei primi 15 minuti ci provano Romagnoli (alto di testa da ottima posizione) e Kessié (che, assistito da Suso, si fa deviare il tiro da Bruno Alves). Al 24' è la volta di Theo Hernandez, che sugli sviluppi di un angolo non riesce a deviare bene il pallone: l'intervento precedente di Piatek lo manda fuori tempo. I rossoneri sono intraprendenti, ma i crociati non si fanno intimorire. E anzi vanno vicino al vantaggio: Hernani al 33' è solo davanti a Donnarumma, ma Romagnoli salva tutto. Ci prova poi anche Kucka, il cui tiro finisce a lato di poco. Dopo 45 minuti le reti restano inviolate.

Hernandez, gol pesante

Al rientro dagli spogliatoi, Suso ci ritenta: supera con un dribbling Hernani e Brugman, ma il suo tiro dalla distanza non impensierisce Sepe. Nelle file del Parma, l'ingresso di Cornelius serve a dare una scossa. Ma è il Milan ad andare vicino a gol, con Musacchio che al 78' non inquadra lo specchio. A due minuti dal termine, gli sforzi dei rossoneri vengono ripagati con un po' di fortuna: Sepe para su Bonaventura, doppio rimpallo che libera Hernandez, esterno sinistro del difensore e palla in rete sul secondo palo.

Il tabellino di Parma-Milan 0-1

Gol: 88' Hernandez
PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, B. Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman (71' Cornelius), Barillà (62' Grassi); Kulusevski, Kucka, Gervinho. Allenatore: D'Aversa
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié (71' Krunic), Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek (62' Leao), Calhanoglu. Allenatore: Pioli
Ammoniti: Bennacer, Iacoponi, Hernandez, Donnarumma

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"