Juventus-Sassuolo 2-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Mezzo passo falso dei bianconeri che in casa pareggiano con gli emiliani, trascinati da Boga e Caputo. Ottima prova del portiere neroverde Turati, classe 2001

Nell'anticipo di pranzo della 14esima giornata di Serie A, la Juventus impatta in casa contro il Sassuolo. Il match dell'Allianz Stadium termina 2-2: nel primo tempo lampi di Bonucci e Boga, nel secondo Caputo porta in vantaggio i neroverdi (con svarione della difesa bianconera) e Ronaldo su rigore li riacciuffa. Per gli emiliani è un punto importante in chiave salvezza, mentre gli uomini di Sarri attendono il risultato di Inter-Spal per il primo posto in classifica (TUTTI I GOL DELLA SERIE A).

Botta e risposta

Come contro l'Atletico in Champions League (FOTO - VIDEO), Cristiano Ronaldo ormai recuperato parte dal primo minuto; con lui c'è Higuain. Novità in entrambe le porte: nella Juventus torna Buffon e nel Sassuolo debutta Turati (classe 2001). Insomma, il portiere più anziano della Serie A contro il più giovane. Nelle prime schermaglie di gara, Emre Can è il più pericoloso: prima liscia il pallone da ottima posizione, poi ci prova dal limite chiamando l'intervento del portiere neroverde. Nel giro di due minuti il match si accende: Bentancur per Bonucci, botta di destro e bianconeri in vantaggio (20'); subito dopo passaggio filtrante di Caputo e 'scavetto' di Boga, pareggia il Sassuolo (22'). Emiliani intraprendenti: l'ex Milan Locatelli da fuori area e Traorè con un colpo di testa cercano il vantaggio. Dopo 45' è 1-1.

Buffon sbaglia, CR7 di rigore

Al rientro dagli spogliatoi, doccia fredda per l'Allianz Stadium. De Ligt rinvia male e colpisce Caputo, destro non irresistibile dell'attaccante e intervento maldestro di Buffon: vantaggio del Sassuolo su doppio errore della retroguardia bianconera. La reazione della Juventus non si fa attendere, ma Turati salva tre volte la propria porta, anche sull'insidiosa punizione di Ronaldo. Il pareggio è nell'aria: lo stesso portoghese trasforma al 68' il rigore conquistato da Dybala. Ora il match cambia, con la Juventus padrona del campo e Dybala indemoniato. I neroverdi ricorrono al fallo per fermare le offensive bianconere, ma possono contare sul loro giovanissimo portiere che chiude di nuovo lo specchio a Ramsey. L'ultima emozione del match è il colpo di testa al 94' di Ronaldo, fuori di poco. Juventus-Sassuolo termina 2-2.

Il tabellino di Juventus-Sassuolo 2-2

Gol: 20' Bonucci (J), 23' Boga (S), 47' Caputo (S), 68' rig. Cristiano Ronaldo (J)
JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can (54' Matuidi), Pjanic, Bentancur; Bernardeschi (54' Dybala); Ronaldo, Higuain (79' Ramsey). All. Sarri
SASSUOLO (4-2-3-1): Turati; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Djuricic (72' Muldur), Traorè (62' Duncan), Boga (90' Peluso); Caputo. All. De Zerbi
Ammoniti: Djuricic (S), Locatelli (S), Toljan (S), Kyriakopoulos (S), Muldur (S), Pjanic (J).

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.