Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Verona-Brescia 2-1: video, gol e highlights della partita di serie A

2' di lettura

Il Verona vince lo scontro diretto contro il Brescia grazie ad un gol nella ripresa di Pessina. Inutile la rete realizzata da Balotelli a quattro minuti dalla fine

Il Verona di Juric conquista tre punti preziosi per la lotta salvezza. Sconfitto il Brescia di Mario Balotelli, in gol a pochi minuti dalla fine. Partita caratterizzata dai beceri cori razzisti nei confronti dell'attaccante italiano, ammonito per un gesto di stizza contro la frangia dei tifosi veronesi protagonisti degli insulti.

Il racconto della partita

Primo tempo equilibrato al Bentegodi con il Brescia più vicino al vantaggio. Tonali sfiora il gol da piazzato, ma è Balotelli a costruire l’occasione più pericoloso. L’attaccante scaglia un destro potente  al 26’ e colpisce l’incrocio dei pali. Al 32’ episodio da VAR con Mariani che prima assegna il calcio di rigore per il Verona ed espelle Mangraviti, poi annulla tutto dopo aver preso visione dell’errore. 

Il secondo tempo

Nella ripresa parte meglio il Verona che con Salcedo trova il gol del vantaggio. Colpo di testa imparabile per Joronen sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 55’ si interrompe il gioco per gli assurdi cori razzisti ai danni di Mario Balotelli. Si riprende a giocare dopo due minuti con il Brescia che attacca a testa bassa. Ci prova proprio Balotelli prima con un calcio di punizione sventato da Silvestri e poi con una conclusione dalla distanza che non inquadra la porta. Dopo tante occasioni costruite, è però il Verona ad avere la meglio con Pessina. Il centrocampista, entrato nella ripresa, sfrutta al meglio un errore della retroguardia lombarda e con il sinistro trova l’angolino giusto. Risponde immediatamente Balotelli con un destro di prima intenzione che permette al Brescia di accorciare le distanze. Nei sei minuti di recupero il Brescia si getta in avanti per agguantare il pareggio ma il Verona resiste all’assalto conquistando la vittoria.

Il tabellino 

HELLAS VERONA: Silvestri; Rrahmani, Kumbulla (16’ Dawidowicz), Empereur; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso (9’ st. Pessina), Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo (28’ st Stepinski). All. Juric.

BRESCIA: Joronen; Cistana, Mangraviti (1’ st. Ndoj), Mateju; Sabelli, Bisoli, Tonali, Romulo, Martella (41’ st. Curcio); Balotelli, Donnarumma (26’ st Matri). All. Corini.

ARBITRO: Mariani di Aprilia

MARCATORI: 50’ Salcedo (V), 81’ Pessina (V), 85’ Balotelli (B)

AMMONITI: Empereur (V);Martella, Mangraviti, Mateju, Balotelli, Tonali (B)

ESPULSI: Matri (B)

 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"