Ciclismo, si corre l'edizione numero 100 della Milano-Torino

Sport

Una delle classiche più antiche del panorama mondiale si corre oggi su un percorso di 179 km che da Magenta porterà i protagonisti all'arrivo davanti alla Basilica di Superga.

E' una delle corse più antiche al mondo, la prima si disputò nel 1876,  e quest'anno tocca il prestigioso traguardo della centesima edizione. La partenza sarà data da Magenta con un lungo tratto pianeggiante iniziale ma la Milano-Torino 2019, entrerà nel vivo anche quest’anno negli ultimi 25 chilometri dove il gruppo dovrà scalare per due volte la salita del Colle di Superga con i suoi 5 chilometri al 9% di pendenza media: sarà quindi un finale molto spettacolare che non ha mai tradito le attese da quando la corsa è stata rilanciata nel 2012.

Venti le squadre iscritte, lo scorso anno vinse il francese Pinot

Sono venti le squadre iscritte che vanno a comporre un elenco partenti davvero di primissimo livello: tuttavia non è facile indicare un favorito netto, anche perché siamo nel bel mezzo di un periodo di gara intensissimo e qualcuno potrebbe risentire delle fatiche recenti mentre altri potrebbero decidere di risparmiarsi per il Lombardia di sabato. Lo scorso anno vinse in solitaria il francese Pinot. Tra i favoriti vanno iscritti sicuramente Valverde, che arrivò terzo nell'ultima edizione, e Bernal. Diego Rosa, ultimo vincitore tricolore nel 2015, sembra fra i più in forma fra gli italiani.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.