Calciomercato, Icardi-Psg: è fatta

Sport

L’Inter cede l’ex capitano, da tempo escluso dal progetto tecnico. La formula scelta è quella del prestito oneroso da 5 milioni con diritto di riscatto a 65 milioni

Dopo mesi di bagarre e scontri con l’Inter, è fatta per Mauro Icardi al Psg. L'attaccante va al club parigino per un prestito oneroso da 5 milioni con diritto di riscatto a 65 per un totale di 70 milioni. L’ex capitano dovrebbe contestualmente rinnovare di un anno il contratto con l'Inter per poi trasferirsi al club parigino. L'argentino è partito oggi per Parigi intorno all'ora di pranzo con la moglie e agente Wanda Nara, ha poi sostenuto le visite mediche. Poi il centravanti è andato nella sede del Psg per la firma del contratto. Si attende solo l'annuncio ufficiale.  (LA VITTORIA DELL’INTER A CAGLIARITUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI )

Il lungo tira e molla con l’Inter

Fuori dal progetto tecnico del nuovo allenatore Antonio Conte, Mauro Icardi ha rifiutato diverse offerte prima di accettare quella del Paris Saint Germain. Inizialmente deciso a rimanere in nerazzurro, l’argentino aveva anche fatto causa all’Inter chiedendo di essere riammesso alle sedute tattiche oltre ad un risarcimento di 1.5 milioni di euro. Lotta legale che decadrebbe nel momento in cui Icardi dovesse firmare con i parigini. Svanisce definitivamente anche l’ipotesi di scambio con Dybala, attaccante della Juventus. Proprio il club bianconero sembrava l’unica destinazione gradita a Mauro Icardi. (DALLA FASCIA TOLTA ALLA CAUSA ALL’INTER: LE TAPPE DEL CASO ICARDI)

Le altre trattative

Per quanto riguarda le altre trattative, dopo aver preso l’attaccante croato Kalinic, che ha già svolto le visite mediche, la Roma acquista anche l’esterno armeno Mkhitaryan dall'Arsenal. Un doppio colpo che inevitabilmente porta all’uscita di Schick direzione Lipsia. Sul fronte Milan è già a Milano e ha svolto le visite mediche Rebic, punta croata arrivata dall’Eintracht Francoforte in uno scambio di prestiti con Andrè Silva. Nel frattempo, il Napoli ufficializza Fernando Llorente, mentre la Fiorentina ha acquistato l’attaccante brasiliano Pedro in arrivo dalla Fluminense per 13-14 milioni, con il 20% della futura rivendita.

Sport: I più letti