Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Lazio-Bologna 3-3: gol e highlights

3' di lettura

Gol, emozioni e spettacolo per un pari che permette ai rossoblù di conquistare la salvezza matematica ad una giornata dal termine. Di Poli, Destro e Orsolini le reti degli ospiti. Correa, Bastos e Milinkovic in gol per i neo vincitori della Coppa Italia

Con uno spettacolare 3-3 all’Olimpico, il Bologna conquista la matematica salvezza. Una prestazione dai due volti quella degli uomini di Mihajlovic, opachi nel primo tempo ma concentrati e determinati nella ripresa. Di Poli, Destro e Orsolini le reti dei rossoblù, mentre per la Lazio vanno in gol gli eroi della Coppa Italia vinta, Correa e Milinkovic, più Bastos. (LE FOTO DELLA FINALE DI COPPA ITALIA-LA CRONACA DELLA PARTITA)

Primo tempo: magia di Correa per l’1-0

È la Lazio che parte meglio rispetto agli avversari e che crea la prima occasione da gol con Correa. L’argentino, servito da Parolo, calcia da pochi passi a botta sicura ma centra in pieno il compagno Lulic che si trovava in traiettoria. Al 10’ si fa vedere il Bologna dalle parti di Guerrieri e lo fa con Soriano il cui colpo di testa però non spaventa il portiere al suo esordio in Serie A. Al 13’ arriva il vantaggio biancoceleste ed è Correa che segna l’1-0. L’ex attaccante di Samp e Siviglia riceve un filtrante da Leiva, si porta avanti la palla con il tacco e fulmina Skorupski con il destro. Il Bologna risponde al 20’ con un tiro di Orsolini rimpallato dalla difesa della Lazio. Al 30’ padroni di casa vicini al raddoppio: Immobile guida un contropiede e arriva alla conclusione dopo uno scambio con Correa, ma il suo tiro è ben parato dal portiere rossoblù. Appena cinque minuti dopo, buona occasione per gli ospiti con una punizione dal limite di Orsolini: palla deviata in angolo dalla barriera. Al 38’ altra buona chance per la Lazio, ancora con Immobile: l’attaccante napoletano si inserisce in area, riceve l’assist di Parolo e calcia fuori di un soffio. È questa l’ultima emozione di un primo tempo piuttosto vivace.  (RISULTATI E CALENDARIO - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS).

Secondo tempo: gol ed emozioni, finisce 3-3

Sotto un autentico nubifragio, ricomincia il match ed è subito il Bologna a trovare il pareggio con Poli. Il centrocampista e capitano rossoblù sorprende Guerrieri con un sinistro da posizione defilata e regala l’1-1 ai suoi al 50’. Appena un minuto dopo, arriva addirittura il raddoppio per gli ospiti: Destro, in piena area di rigore, sfrutta l’assist di Palacio e insacca a porta vuota ribaltando il risultato con la quarta rete in campionato. Il vantaggio del Bologna dura però appena otto minuti visto che al 58’ è Bastos, con un destro a giro sul secondo palo, a segnare la rete del 2-2. Neppure il pari, però, dura molto: al 63’, infatti, arriva il nuovo vantaggio degli emiliani con Orsolini. Una rete ufficializzata anche dopo il check al Var da parte di Pasqua per un possibile fallo di Destro, autore dell’assist. Al 35’ ancora un gol della Lazio, questa volta con Milinkovic-Savic, da poco entrato al posto di Leiva. Il serbo segna il 3-3 direttamente su calcio di punizione. Nel finale è la Lazio ad avere la chance del 4-3 con Immobile ma il match finisce in parità.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"