Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Champions League, Tottenham-Ajax 0-1: gol e highlights delle semifinali. VIDEO

3' di lettura

Vittoria esterna per gli olandesi che battono gli Spurs nel loro nuovo stadio e vedono più vicino il traguardo della finale a Madrid. A decidere il match è Van De Beek. Per Pochettino pesanti le assenze di Kane e Son. Mercoledì 8 maggio il ritorno ad Amsterdam

Dopo Madrid agli ottavi e Torino ai quarti, l’Ajax espugna anche Londra e lo fa in semifinale nel nuovo stadio del Tottenham con il risultato di 1-0. Decisiva la rete di Van De Beek, già autore di un gol alla Juventus. Pesano tanto per i padroni di casa le assenze nel reparto offensivo. Mercoledì 8 maggio il ritorno ad Amsterdam, lì gli olandesi potranno difendere il vantaggio per volare al Wanda Metropolitano il prossimo 1 giugno. (LA CRONACA DELLA PARTITA)

Primo tempo: la sblocca Van de Beek

Privo di Harry Kane, infortunato, e del coreano Son, squalificato, Pochettino si affida all’ex Juventus Llorente e al brasiliano Lucas Moura per formare la coppia d’attacco. Dopo un primo quarto d’ora di studio e con poche occasioni, è Van De Beek a portare in vantaggio gli ospiti con un destro da pochi passi che trafigge Lloris. Per l’olandese è il secondo gol consecutivo dopo quello dell’1-1 a Torino contro Cristiano Ronaldo e compagni. Sbloccato il risultato, l’Ajax al 24’ sfiora il 2-0, ancora con Van De Beek, ma è bravo il portiere di casa a parare il suo tiro. Poco dopo reagisce il Tottenham e lo fa con Llorente che di testa sfiora il palo. Gioco fermo per diversi minuti alla mezzora: Onana esce di pugno e travolge due calciatori del Tottenham. Ad avere la peggio è il belga Vertonghen che rimedia una ferita al naso e un trauma che gli impediscono di proseguire l’incontro, al suo posto entra Sissoko. Al terzo minuto di recupero, Spurs vicini al pareggio con Alderweireld che di testa manda a pochi centimetri dalla traversa. (I RISULTATI - LE CLASSIFICHE DEI GIRONI - SERIE A: GOL E HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: palo di Neres, Tottenham a secco

Ritmi alti fin dall’inizio della ripresa: prima è Llorente a spaventare l’Ajax con una bella azione personale stoppata in extremis dalla difesa ospite. Poco dopo risponde Tagliafico calciando da fuori un pallone che finisce di poco a lato. Al 50’ ci prova Dele Alli al volo, ma l’inglese non angola la conclusione e Onana para con facilità. Appena cinque minuti dopo, è ancora il nazionale inglese a cercare il pari, questa volta di testa, ma senza successo. Al 77’ l’Ajax va vicino al 2-0 con Neres: servito in area di rigore, il brasiliano prova la conclusione di interno sinistro ma il pallone colpisce in pieno il palo. Sarebbe stato il gol che avrebbe definitivamente chiuso il match e forse l’intera qualificazione. Nel finale numerosi cambi ma il risultato non cambia: finisce 1-0 per gli ospiti.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"