Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Torino-Milan 2-0: gol e highlights

3' di lettura

Ottima la prova dei padroni di casa che battono gli uomini di Gattuso grazie alle reti di Belotti e Berenguer, entrambe nella ripresa. Granata che agganciano i rossoneri in classifica: entrambe le squadre sono attualmente a due punti dalla zona Champions

Ottima la prova del Torino che batte gli uomini di Gattuso grazie alle reti di Belotti e Berenguer, entrambe nella ripresa. Granata che agganciano i rossoneri in classifica e si trovano adesso a due punti dalla zona Champions. Match molto nervoso: espulso nel secondo tempo il capitano del Milan, Alessio Romagnoli. (LA CRONACA DELLA PARTITA)

Primo tempo: tanta intensità ma poche palle gol

Poche occasioni ma tanto agonismo e numerosi falli in avvio: sono tre le ammonizioni ricevute dal Milan nel primo quarto d’ora (Suso all’8’, Conti al 12’ e Paquetá al 15’). La prima chance chiara è del Torino con Ansaldi che al 16’, su calcio di punizione, calcia con il sinistro di poco a lato. Nei minuti successivi crescono gli ospiti che al 30’ si fanno vedere con Suso ma il destro dello spagnolo viene parato facilmente da Sirigu. Appena un minuto dopo, sono i granata a rendersi pericolosi ma De Silvestri manca la volée sul servizio di Berenguer. Al 37’ ci prova Belotti su assist di Ansaldi: tiro debole, smorzato da Musacchio, e nessun problema per Donnarumma. Nel finale del primo tempo, arriva una palla gol per i rossoneri con Calhanoglu che prova di punta a sorprendere Sirigu che però chiude bene lo specchio della porta. (RISULTATI E CALENDARIO - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: in gol Belotti e Berenguer, rosso a Romagnoli

Dopo un paio di tentativi velleitari del Milan, è il Torino a reclamare un calcio di rigore per una presunta trattenuta di Musacchio su Belotti: l’arbitro Guida lascia continuare, nessuna verifica al Var per lui. Al 51’ rischia ancora il Milan, questa volta a causa di un fallo di Suso, già ammonito, sul quale i granata chiedono un secondo giallo. Nell’occasione, allontanato Mazzarri per proteste. Al 56’ episodio chiave del match: Kessié spinge Izzo in area e questa volta il direttore di gara indica il dischetto del calcio di rigore. Dagli 11 metri si presenta Belotti che batte Donnarumma e regala l’1-0 ai suoi. Al 66’ risponde il Milan con Bakayoko che di testa centra la traversa con Sirigu battuto. Dal possibile 1-1 arriva il 2-0 del Toro: a segnare è lo spagnolo Berenguer con un destro al volo forte e preciso. Sotto di due reti, ci provano i rossoneri ancora con Bakayoko di testa, ma è di nuovo Sirigu ad opporsi. Nel finale grande nervosismo con l’espulsione di capitan Romagnoli per un applauso di scherno all’arbitro. A nulla servono gli ingressi di Castillejo e Piatek, quest’ultimo partito dalla panchina in favore di Cutrone.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"