Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Roma-Napoli 1-4: gol e highlights

2' di lettura

Con una grandissima prova, gli uomini di Ancelotti vincono all’Olimpico contro i giallorossi grazie alle reti di Milik, Mertens, Verdi e Younes. Inutile il momentaneo 1-1 di Perotti. Per i ragazzi allenati da Ranieri si fa ancora più dura la rincorsa al quarto posto

Un grande Napoli batte all’Olimpico la Roma con il risultato di 4-1. La seconda sconfitta consecutiva per Ranieri sulla panchina giallorossa complica notevolmente la rincorsa al quarto posto che vale l’accesso in Champions League. Decisive le reti di Milik, Mertens, Verdi e Younes che hanno reso inutile il momentaneo pareggio di Perotti. Un successo che permette ad Ancelotti e i suoi ragazzi di consolidare la seconda posizione alle spalle della Juventus. (I RISULTATI - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS)

Primo tempo: grande avvio Napoli, pari Roma nel recupero

È una partenza choc quella di Roma-Napoli con gli ospiti che passano in vantaggio dopo appena un minuto e 30 secondi (IL RACCONTO DELLA PARTITA). È il polacco Arek Milik a segnare il gol che sblocca il match in seguito ad un assist splendido di Verdi e un aggancio altrettanto bello con il tacco sinistro. Dopo l’1-0 degli uomini di Ancelotti, la Roma fatica e rischia più volte di subire il 2-0: prima con un tiro pericoloso di Mertens parato da Olsen, poi con il gol annullato allo stesso Milik in fuorigioco di pochi centimetri. Proprio durante il recupero, però, arriva il pareggio – inaspettato – dei padroni di casa. È l’argentino Diego Perotti a segnare l’1-1 su calcio di rigore, concesso dall’arbitro Calvarese per un fallo di Meret ai danni di Schick. 

Secondo tempo: Mertens, Verdi e Younes stendono la Roma

L’inizio del secondo tempo è praticamente identico a quello del primo: Napoli in gol dopo pochissimi minuti, questa volta con Mertens che mette in porta l’assist di Callejón approfittando dell’errore di Olsen. Nuovamente in vantaggio, però, gli ospiti sfruttano il momento negativo della Roma e puniscono i giallorossi con il gol del 3-1 segnato da Verdi al 55’. Sotto di due reti, Ranieri prova a rimediare inserendo il giovane talento Zaniolo, escluso dai titolari per via di un disturbo intestinale. Tuttavia, con la traversa di Nzonzi si spengono le speranze dei padroni di casa di riaprire la partita, che invece viene definitivamente chiusa da Younes con il gol del 4-1 a dieci minuti dal termine.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"