MasterChef 9, puntata 6: ospiti l’agrumicoltore Niels Rodin e la chef Ravinder Bhogal

Continua la gara di MasterChef 2020. È tutto pronto per la prossima puntata, che vedrà la partecipazione di diversi ospiti speciali, tra cui l'agrumicoltore Niels Rodin e la chef indiana Ravinder Bhogal, che entreranno in scena per spiegare ai concorrenti i segreti della loro arte. L’appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455. Continua a leggere per scoprire chi sono Niels Rodin e Ravinder Bhogal!

MASTERCHEF 9: SCOPRI LO SPECIALE

Niels Rodin è un agrumicoltore dagli illustri natali, è infatti un discendente del celebre scultore Auguste Rodin. Dopo aver lavorato in banca ha deciso di licenziarsi e dedicarsi alla sua passione per gli agrumi e oggi li coltiva in Svizzera. A MasterChef Niels porterà le sue conoscenze ma anche la sua storia di uomo in carriera che ha deciso di mollare tutto per dedicarsi ad un'attività così particolare e appassionante come la coltivazione degli agrumi. Quello che era un hobby è diventato per lui una professione di successo. Perciò i concorrenti avranno la possibilità di apprendere cose nuove riguardo ai suoi prodotti, ma anche di lasciarsi ispirare e magari decidere di realizzare il proprio sogno, che per qualcuno di loro è quello di cambiare vita e aprire un ristorante. Non ci resta che seguire la puntata per scoprire tutto sui meravigliosi agrumi e sulla storia di Niels Rodin!

 

Ravinder Bhogal è nata in Kenya da genitori indiani ed è cresciuta a Londra. È una premiata food writer, presentatrice televisiva, giornalista, stylist, cuoca e ristoratrice britannica. Nel 2009, per la casa editrice Harper Collins, è uscito il suo libro Cook in Boots, che contiene oltre 160 deliziose ricette ed è stato successivamente tradotto e pubblicato in Olanda, Danimarca e Germania. Il libro ha ricevuto il Gourmand World Cookbook Award come miglior primo libro di cucina del Regno Unito e anche un premio per il miglior primo libro di cucina del mondo alla Paris Cookbook Fair nel febbraio 2010.

Ravinder ha raggiunto la fama quando lo chef Gordon Ramsay l’ha nominata sua nuova Fanny Cradock (nota critica gastronomica, cuoca televisiva e scrittrice inglese) durante la serie televisiva The F Word. È stata la conduttrice del documentario in due parti "The Great British Curry Trail" del programma nella BBC Desi DNA, facendo registrare il numero più alto di telespettatori per la trasmissione. Lo show ha seguito la celebre cuoca nel suo viaggio attraverso il paese, alla scoperta di come la Gran Bretagna si è innamorata del cibo indiano. Ha viaggiato per il mondo come reporter itinerante per il magazine show di Channel 4 What Goes in your Basket? ed è apparsa in tv anche a Market Kitchen, Inside Out, This Morning, Perfect and Food and Drink. Nella televisione indiana, invece è apparsa con la sua serie “Ravinder’s Kitchen” (BBC Worldwide), che è stata venduta anche in Asia e Medio Oriente. Il suo cibo è influenzato dal mix di eredità e culture che la caratterizza e si può gustare nel suo primo ristorante, Jikoni, che ha aperto a Marylebone nel settembre 2016.

All’Evening standard 2017 progress 1000 Ravinder Bhogal è stata nominata come una dei massimi influencer di progresso e diversità della capitale britannica.

Insomma, una persona con un curriculum invidiabile e con una storia davvero interessante, che sicuramente arricchirà il bagaglio di conoscenze dei concorrenti di MasterChef 2020.