Kardashian, donazione da 1 milione ai senzatetto

Inserire immagine
@Getty Images

Le sorelle Kardashian non smettono mai di stupire ed espandono la loro influenza anche all’ambito umanitario. Infatti, grazie a loro è stata fatta una donazione di 1 milione di dollari. Continua a leggere per scoprire di più! Le Kardashian ti aspettano dal lunedì al venerdì alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455.

Le Kardashian: scopri lo Speciale

Le Kardashian possono tutto, persino ispirare una donazione da 1 milione di dollari. È proprio quello che è successo a seguito di un episodio del reality che mostra la vita delle sorelle in cui si vedeva la famiglia mettere in luce la questione dei senzatetto a Los Angeles, che ha spinto molti spettatori a fare quello che potevano per aiutare. Ma c’è di più, perché l’ex giocatore della NFL Branden Albert ha addirittura donato un milione di dollari.

Per ringraziare l’atleta Kim Kardashian ha twittato: "Thank you so much Branden Albert for your generous donation of $1 million to @ahouse_la. I’m told the money will be used to build a much needed additional complex to shelter hundreds of homeless women and children. Your support is inspiring and incredible. Thank you!" – “Grazie mille a Branden Albert per la sua generosa donazione di un milione di dollari a @ahouse_la. Mi hanno detto che i soldi verranno usati per costruire un complesso per ospitare centinaia di donne e bambini senzatetto di cui c’è molto bisogno. Il tuo supporto è stimolante e incredibile. Grazie!”

Albert, ex giocatore dei Miami Dolphins e dei Kansas City Chiefs, ha raccontato di essersi imbattuto nell’episodio e di aver visto che Kim Kardashian aveva organizzato un evento all’Alexandria House, un rifugio per donne e bambini senzatetto. Lui, fin da piccolo, è stato toccato dalla mission del posto perché è cresciuto con una madre single. Così, in onore della madre morta di cancro cinque anni prima, ha donato la generosa somma.

Quella di Branden Albert, però, non è stata l’unica donazione ricevuta dal centro, che dalla messa in onda della puntata del reality – in cui le Kardashian, dopo essere state alla Union Rescue Mission, risultavano colpite dall’enorme popolazione di homeless presente a Los Angeles e volevano fare quello che potevano per aiutare chi ne avesse bisogno - è stato inondato di donazioni dalle persone che era state motivate dal messaggio lanciato dall’episodio.

Le sorelle Kardashian, quindi, possono aggiungere anche l’aver aumentato la consapevolezza su questa causa tra i loro successi.