Kim Kardashian rapinata in hotel a Parigi, il racconto nella stagione 13 de Le Kardashian

Il programma più amato della stagione è in assoluto Le Kardashian ! In onda da lunedì 21 alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, ha come protagoniste le sorelle più celebri dello showbiz. E la più celebre è indubbiamente lei, Kim Kardashian ! Nel 2016 è stata rapinata in un albergo di Parigi, ecco tutto quello che è successo (e che la celeb ha raccontato nella 13esima stagione de Al passo con i Kardashian ) - Le Kardashian: scopri lo SPECIALE

Le Kardashian: lo speciale Arrivano le Kardashian in Italia: l'appuntamento è su Sky Uno

Kim Kardashian è la sorella più celebre delle sisters famosissime che portano questo cognome.

Assieme a Khloé e Kourtney, è protagonista del programma Le Kardashian, in onda da lunedì 21 alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455.

La celeb ha vissuto un’esperienza molto traumatica nel 2016 che ha raccontato durante la 13esima stagione del reality Al passo con i Kardashian.

In quell’anno si trovata a Parigi, in occasione della settimana della moda che per lei è un appuntamento fisso (sia per lavoro sia per piacere).

Mentre era nell’hotel in cui alloggiava, è stata vittima di una rapina a mano armata.

Era il 2 ottobre e cinque uomini fecero irruzione nella sua stanza.

Kim Kardashian è stata legata e imbavagliata, un’esperienza a dir poco traumatica per la star, come ha raccontato nella 13esima stagione del reality Al passo con i Kardashian.

I gioielli che i rapinatori le hanno portato via valevano circa dieci milioni di dollari in tutto: è stata la rapina su territorio francese più grande ai danni di un privato degli ultimi due decenni!

Dal bottino è caduta una croce tempestata di diamanti, del valore di circa 30mila euro, che un passante ha ritrovato poco dopo, consegnandola alle forze dell’ordine.

Nella rapina le è stato rubato anche il prezioso anello di fidanzamento, regalatole da Kanye West. Solo quello valeva ben quattro milioni di dollari.

Per Kim è stata un’esperienza a dir poco scioccante. La Kardashian ha raccontato che temeva finisse molto peggio: credeva che l’avrebbero stuprata e, quando le hanno puntato la pistola alla nuca, era convinta che sarebbe morta.

Per fortuna non è andata così anche se lo stress derivante da una situazione del genere è qualcosa di insopportabile.

Negli anni a seguire sono stati fermati numerosi sospettati.

E sono state arrestate nel 2017 sedici persone nella zona di Parigi e dintorni durante le indagini relative la rapina.