Kendall Jenner perseguitata da uno stalker

Kendall Jenner è la top model attualmente più gettonata, amata e ricercata delle passerelle di tutto il mondo. Aspettando di vedere i nuovi episodi delle Kardashian , dal lunedì al venerdì alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455 , scopriamo uno spiacevole avvenimento della vita di una delle sorelle: Kendall Jenner.

Vai allo speciale delle Kardashian

L’attesa per poter osservare più da vicino la vita delle sorelle Kardashian è finita, l’appuntamento è su Sky Uno dal lunedì al venerdì. La quotidianità da star della famiglia K incuriosisce e appassiona tutti, ma nelle loro giornate non mancano gli episodi negativi, come quello che ha coinvolto Kendall Jenner, sorellastra delle Kardashian, la quale si è trovata ad avere a che fare con un caso di stalking.

Kendall, come la sorella minore, Kylie, è figlia di Bruce Jenner (ora Caitlyn) e di Kris Jenner, le sue origini sono olandesi e scozzesi, un mix che ne fa una ragazza bellissima e affascinante, tanto che attualmente è la top model più richiesta dalle passerelle internazionali. Tutti gli stilisti la corteggiano a causa della sua personalità e della sua bellezza, ma probabilmente anche per la sua grandissima popolarità, che condivide con tutta la sua famiglia allargata. Ha sfilato, tra gli altri. per Givenchy, Chanel e Marc Jacobs.

Forse è anche per questo che uno stalker ha deciso di prenderla di mira perseguitandola. Della disavventura si è parlato nel terzo episodio della stagione 13 de Le Kardashian, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455

Abbiamo visto Kendall in difficoltà a causa della sua testimonianza contro l’uomo che la tormentava. La giovane sorellastra delle Kardashian si è mostrata molto combattuta, durante un confronto con la madre, a proposito delle sue azioni. La giovane ha chiesto a Kris Jenner se sia strano che lei si senta male per il suo stalker e la donna, mostrandosi ferma, irremovibile e molto consapevole di ciò che è giusto per la figlia, ha replicato che la ragazza ha bisogno di mostrare a tutti che ha intenzione di agire su ogni singolo predatore.