Chi sono Fru e Aurora Leone, la coppia di Sciacalli a Pechino Express 2022

TV Show sky uno

Fru e Aurora Leone, membri dei “The Jackal”, sono “Gli sciacalli” pronti ad affrontare le ostiche avventure di Pechino Express – La Rotta dei Sultani. Da giovedì 10 marzo, su Sky e in streaming su NOW

LO SPECIALE PECHINO EXPRESS

 

Fru e Aurora Leone, membri dei “The Jackal”, sono “Gli sciacalli”, pronti ad affrontare con un pizzico di ironia le avventure di Pechino Express – La Rotta dei Sultani. Fru è dal 2016 un attore comico membro dei “The Jackal” insieme a Simone Ruzzo, Ciro Priello, Fabio Balsamo, Claudia Napolitano e Aurora Leone. Diplomato con il massimo dei voti all’Istituto Archimede di Ponticelli, Fru inizia la sua carriera facendo e postando video sul web, finché il gruppo comico non si è accorto di lui. Insieme ai “The Jackal”, Fru ha preso parte al film del 2017, Addio fottuti musi verdi e nel corso della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo ha vestito i panni di Pierfrancesco Favino e ha dato vita al tormentone GNIGNI. Nel 2021 è nel cast di “LOL” insieme al suo partner in crime con i “The Jackal” Ciro Priello. È un amante dei gatti e adora i Red Hot Chili Peppers. 

 

 

Guarda i video esclusivi sul sito ufficiale di Pechino Express

approfondimento

Pechino Express 2022, dal 10 marzo con Costantino Della Gherardesca

Compagna di avventure è la talentuosa Aurora Leone, nata a Caserta nel 1999. Anche lei è attrice comica e autrice arruolata nel collettivo dei “The Jackal” dal 2019 dopo la partecipazione a Italia’s Got talent in cui è arrivata in finale. Dal padre architetto Aurora eredita già da bambina la passione per la scrittura. Infatti, è assieme al padre che impara ad apprezzare il teatro e alla stesura di monologhi. Nel 2021 Aurora prende parte ad un altro importante progetto con i “The Jackal”; esso la vede collaborare a una serie per Netflix: Generazione 56 K. Si tratta di un successo importante per Aurora Leone e per tutto il gruppo. 

"Gli Sciacalli" sono pronti per portare a casa la vittoria di Pechino Express.

Spettacolo: Per te