MasterChef Italia 10: cos'è successo nella prima puntata

TV Show sky uno

Floriana Ferrando

Alcuni grembiuli bianchi, molti aspiranti concorrenti talentuosi e troppi mappazzoni: Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno scelto i primi promossi e bocciati della decima edizione del cooking show di Sky. Appuntamento con la seconda puntata giovedì 24 dicembre alle 21.15 su Sky Uno

Qualcuno ha  conquistato tre sì dalla giuria (FOTO) e un posto nella MasterClass. Altri hanno ottenuto il grembiule grigio, che apre ad un'altra fase di selezione prima della competizione vera e propria (LO SPECIALE)

 

Ecco i momenti salienti della prima puntata di MasterChef 10 (LIVEBLOG - FOTO).

I primi concorrenti della MasterClass

Azzurra, supervisore di casinò sulle navi da crociera, vive il buon cibo come un momento di convivialità e va dritta al punto con la sua interpretazione dei gyoza,  unendo la tradizione italiana a quella orientale. “Le tue mani sono fatte per cucinare”, ammette Antonino Cannavacciuolo: tris di sì e grembiule bianco. Al suo fianco nella MasterClass della decima edizione del cooking show troviamo Ilda; la 43enne che arriva da Novara si commuove raccontando le difficoltà affrontate durante la sua vita, mentre prepara dei passatelli in brodo di pesce: “Se tu cucini così nella vita non devi avere mai paura, perché la cucina ha una sola lingua, l'amore”. 

Conquista la giuria all’unanimità anche il “branzino tra le risaie” di Antonio, dottorando in chimica degli alimenti, che riesce persino a rispondere correttamente alle domande tranello di chef Barbieri. “Determinazione, umiltà e passione” sono gli ingredienti della ricetta di Alessandra, che cucina “la pasta più lunga della storia” portando negli studi di MasterChef Italia un po’ di tradizione sarda. Si chiude con Irish, che dimentica le uova e deve cambiare in corsa la sua ricetta, dimostrando di avere la stoffa per entrare direttamente nella MasterClass.  

 

Antonino Cannavacciulo punta su Daiana

“Fuori dalla Norma” è il nome del piatto realizzato da Daiana, avvocato che vorrebbe abbandonare la professione per seguire la sua passione ai fornelli. “L’idea iniziale ci sta, ma il piatto va costruito”, commenta un deluso Bruno Barbieri all’assaggio. L’unico sì arriva da Chef Cannavacciuolo (5 cose da sapere sullo chef), che decide di puntare su di lei, firma il grembiule grigio e glielo consegna. Daiana supera la prima fase delle selezioni.

 

Giorgio Locatelli firma per Monir

E’ di origini marocchine, viene da un piccolo paese umbro e ha viaggiato in tutto il mondo: Monir propone delle tagliatelle fatte a mano non riuscitissime. Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo non sono soddisfatti ma Giorgio Locatelli (5 cose da sapere sullo chef) sente una certa empatia verso il concorrente, nonostante tanti piccoli errori “imperdonabili”. Lo chef ci pensa su qualche secondo e sfodera il pennarello:  “This is your last chance, ok?”, dice firmando il grembiule grigio.

Bruno Barbieri scommette su Edward 

 

Edward viene da Santo Domingo e vive a Verona. Ha una gran parlantina e mentre prepara il suo piatto a base di pesce in ricordo dell'infanzia in famiglia, commette un imperdonabile errore cucinando un purè senza burro. Chef Barbieri (5 cose da sapere sullo chef) rimane comunque colpito: “Ho visto che sei riuscito a mettere la tua anima dominicana in questo piatto”, e firma il grembiule.

MasterChef 10 tra sapori e mappazzoni

Fra i promossi con riserva di questa prima puntata ci sono Igor, 42 anni da Vicenza, che con i suoi gnocchi burro e timo alle note d'arancia "dimostra creatività", Barbara e la ricetta senegalese dalle "spezie ben dosate" e Valeria da Vasto con degli "interessanti" cavatelli.

Il colorito Francesco , maitre di sala stagionale, propone una ricetta audace e i suoi cappelletti con ripieno di passatelli intitolati “Parlame” lo premiano, mentre la ventenne Irene con "Sorriso e tenacia" passa allo step successivo sostenuta da Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli.

Grembiule grigio anche per l'idraulico Giuseppe che cucina il cacciucco, il saldatore Cristiano e i cappellacci conditi con acqua di cottura delle vongole cucinati da Corinna, dalla Repubblica di San Marino. Fra una tagliatella menta e cioccolato che ricorda un dolce (bocciata!) e un "piatto erotico" che di sensuale ha ben poco, a MasterChef 10 giungono anche tante storie, come quella di Jia Bi, la concorrente cinese che abita a Bari; o quella di Max, scrittore americano 63enne che propone un piatto "molto brutto" ma dai sapori bilanciati; o ancora, quella di Marco e del suo “Io e il riso” che, anche grazie all'aiuto della cucina, è riuscito a riprendere in mano la sua vita. 

Appuntamento con la seconda puntata giovedì 24 dicembre alle 21.15 su Sky Uno.

Rivedi i momenti migliori di Masterchef Italia 10 sul sito ufficiale

 

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.