La macchina dei Ghostbusters in giro per Milano: dietro il mistero c'è Alessandro Cattelan

Inserire immagine
Immagine tratta dal profilo Instagram di Alessandro Cattelan

Finalmente è stato svelato il mistero dietro l'inaspettata apparizione della Ectomobile al centro di Milano. Alessandro Cattelan ha annunciato l'attesissimo ritorno di "E poi c'è Cattelan", dall'11 aprile su Sky Uno .

Chiara Ferragni e Roberto Mancini a EPCC a Teatro. FOTO Elettra Lamborghini, Benji e Fede e Salmo a EPCC a teatro FOTO

Nonostante Milano sia la capitale europea d’Italia in cui ogni giorno è possibile imbattersi nelle situazioni più impensabili, ieri mattina un’auto non è di certo passata inosservata attirando l’attenzione di tutti.

La vettura ha fatto il giro per le vie del centro del capoluogo meneghino lasciando i passanti a bocca aperta e increduli di fronte a ciò che hanno visto. Di cosa stiamo parlando? Ovviamente dell’indimenticata, indimenticabile, unica e iconica Ecto-1, ovvero la vettura utilizzata dai Ghostbusters e divenuta un modello riconosciuto in tutto il mondo.

Il mistero di Milano: cosa si cela dietro?

Nonostante siano molte le leggende che vedono protagonisti fantasmi e anime dispettose nel centro storico della città lombarda, questa volta la Ectomobile non ha dovuto fronteggiare nulla di paranormale. Cosa si cela quindi dietro questo curioso evento? Niente di meno che il nostro Alessandro Cattelan!

Infatti il conduttore è stato protagonista di questa divertente avventura per le vie di Milano per ricordare l’inizio della nuova stagione di “E poi c’è Cattelan” che farà il suo debutto l’11 aprile 2019 su Sky Uno.

Ieri pomeriggio Alessandro ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram per ricordare l’appuntamento di visione posando davanti alla celebre auto. Lo scatto ha immediatamente ottenuto il consenso del pubblico social tanto da superare 30.000 like e ottenere più di 100 commenti in cui gli utenti hanno espresso il loro entusiasmo per il ritorno del programma.

Ectomobile: simbolo di una saga di successo

L’Ectomobile è una delle auto più iconiche della storia del cinema, il modello è una Cadillac Ambulance Miller-Meteor limo-style endloader combination del 1959. La sua grande esplosione di popolarità avviene con Ghostbusters, film distribuito nel 1984 che si rivela un successo planetario conquistando pubblico e critica. La pellicola diventa un vero e proprio fenomeno mediatico incassando quasi 300 milioni di dollari al botteghino mondiale tanto da essere il secondo film più visto dell’anno. Cinque anni dopo il regista Ivan Reitman torna nuovamente dietro la macchina da presa per dirigere il sequel che si rivela un nuovo successo planetario.

Il 2020 sarà un anno molto importante per i fan degli Acchiappafantasmi, infatti dopo il reboot tutto al femminile del 2016, il prossimo anno verrà distribuito il terzo film della saga la cui regia sarà curata da Jason Reitman che riceverà quindi il testimone da suo padre.