Westworld 3, ecco cosa potrebbe accadere nei prossimi episodi. VIDEO

Su Sky Atlantic è andato in onda lunedì 16 marzo il primo episodio della terza stagione di Westworld. Ovviamente su internet si è già scatenato il finimondo, e HBO, per rincarare la dose, ha pensato bene di rilasciare un video intitolato “Westworld: in the weeks ahead” per ingolosirci ancora di più su quello che vedremo nelle prossime settimane: continua a leggere e guarda il video.Per cause di forza maggiore, la terza stagione di Westworld sarà trasmessa solo in versione originale con i sottotitoli in italiano. La versione doppiata verrà realizzata e mandata in onda non appena possibile.

Westworld 3: cosa ci aspetta nelle prossime settimane

Il primo episodio della terza stagione di Westworld è andato in onda su Sky Atlantic lunedì 16 marzo alle 02.00 (in contemporanea con gli USA, poi in replica la sera). In attesa del prossimo appuntamento – un secondo capitolo che finalmente vedrà il ritorno in scena di Maeve, in onda lunedì 23 marzo alle 02.00 del mattino e poi alle 21.15 –, HBO ha rilasciato un video intitolato “Westworld: in the weeks ahead” per ingolosirci ancora di più su quello che vedremo nelle prossime settimane:

Partiamo dal personaggio di Tessa Thompson. Era facile immaginare che la Charlotte Hale vista nel primo episodio non fosse la vera Charlotte Hale, dunque la domanda sorge spontanea: che unità di comando c’è dentro quel corpo sintetico? Nel video vediamo Dolores dire a Charlotte 2.0 “Lascia che ti mostri chi dovrai essere.”, dunque è evidente che una delle cinque “perle” trafugate dal personaggio di Evan Rachel Wood è finita lì dentro.

Abbiamo visto Charlotte 2.0 agire da infiltrata, peraltro come CEO ad interim della Delos, e nelle settimane a venire avremo modo di scoprire come effettivamente si è inserita nella vita, anche privata, della legittima proprietaria delle fattezze del suo volto. Sì, perché Hale era (è?) sposata e aveva (ha?) un figlio.

Westworld 3: la guerra di Dolores

Chi sta dunque impersonando Charlotte 2.0? Sentiamo di poter escludere Teddy con certezza perché è stato spedito nell’Oltre Valle proprio da Dolores, che pare aver rispettato il suo volere di farla finita con quel mondo di violenza e inganno, dunque i papabili potrebbero essere Angela (la fedelissima seguace di Wyatt, ri-creata grazie alle informazioni recuperate nella Forgia), Clementine (stesso ragionamento)…o forse anche Peter Abernathy. Ovviamente si tratta solo e soltanto di ipotesi, ma di sicuro sarà qualcuno di cui Dolores sa di potersi fidare.

Sempre dai dialoghi tra Charlotte 2.0 e Dolores ci viene confermato che Bernard è stato ri-creato perché anche lui avrà un ruolo ben preciso in questo assurdo e letale gioco. Per adesso sappiamo che il personaggio di Jeffrey Wright è diretto a Westworld per andare a recuperare l’unico essere in grado di fermare una tale minaccia: Maeve. Sappiamo anche che al suo fianco ci sarà Stubbs (Luke Hemsworth), ex responsabile della sicurezza dei parchi tematici della Delos. Anche lui un androide, da ciò che ci è stato detto tra le righe nel finale della S02.

Westworld 3, la recensione del primo episodio, Parce Domine

A proposito di Maeve: inizialmente la vediamo in un parco a tema Seconda Guerra Mondiale, pronta a prendere metaforicamente a calci nel didietro dei nazisti, ma poi assistiamo al suo risveglio a casa del misterioso Serac, il personaggio di Vincent Cassel. Che, a quanto pare, stava aspettando da molti anni l’arrivo degli androidi nel mondo reale. Serac sa che Dolores ha trafugato cinque unità di controllo e che, per adesso, lei e i suoi alleati sono in vantaggio. Ma Maeve non si lascia di certo impressionare: è bene che Abernathy & Co. abbiano approfittato della situazione per portarsi avanti, perché adesso sta per entrare in gioco lei. E, concedeteci un francesismo, ora sì che sono ca**i! Il compito del personaggio di Thandie Newton, infatti, sembra essere quello di trovare Dolores e ucciderla. Ma per quale motivo? E in cambio di cosa?

Presente nel video anche William (Ed Harris), non proprio in formissima ma comunque ancora vivo e vegeto, e presente Caleb (Aaron Paul), alla ricerca di qualcosa di reale e nuovo braccio destro di Dolores.

Westworld, la trama della terza stagione della serie tv

Infine una piccola riflessione. Maeve chiede a Charlotte 2.0 “Chi ha messo dentro di te?”, e poi aggiunge “Sei tu Teddy?” E’ vero, poche righe sopra abbiamo scritto che ci sembra improbabile che Dolores abbia ri-creato il personaggio di James Marsden, “morto” suicida nella S02 e spedito nell’Oltre Valle. Ma se invece Maeve avesse ragione? Se veramente Dolores avesse scelto di avere nuovamente accanto a sé il suo amato cowboy? Forse il suo obiettivo ultimo è eliminare l’umanità intera e poi donare il mondo reale ai residenti che hanno attraversato la Porta e che, per adesso, vivono al sicuro in un posto a cui solo lei può accedere? E’ per questo che il personaggio di Evan Rachel Wood ha bisogno di tenere in attività Westworld, per aver sufficiente macchinari per la creazione futura dei suoi simili, che dovranno andare a ripopolare la Terra?

Il secondo episodio della terza stagione di Westworld - The Winter Line, "La Linea d’Inverno", un evidente riferimento alla Seconda Guerra Mondiale - andrà in onda in prima tv per l’Italia su Sky Atlantic lunedì 23 marzo alle 02.00 (in contemporanea con gli USA), e poi la sera alle 21.15, ovviamente in versione originale sottotitolata. Disponibile anche On Demand e in streaming su NOW TV. La versione doppiata verrà realizzata e mandata in onda non appena possibile.