Il Trono di Spade 8: perché Jon Snow non ha detto addio a Spettro

Una scena che ha strappato il cuore a tutti, Spettro e Jon Snow sono stati tra i protagonisti del quarto episodio dell'ottava e ultima stagione Il Trono di Spade , in onda tutti i lunedì, alle 3 di notte , in contemporanea con gli Stati Uniti e nella versione doppiata in italiano ogni lunedì, alle 21.15 , sempre su Sky Atlantic - ATTENZIONE: rischio SPOILER per chi non ha ancora visto l’episodio - Il Trono di Spade 8: le anticipazioni del quinto episodio. FOTO

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

Il quarto episodio dell’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade si è rivelato un concentrato di emozioni, colpi di scena e momenti che rimarranno sicuramente scolpiti nella mente dei telespettatori. L’appuntamento con la serie dei record è per ogni lunedì, alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti d’America e nella versione doppiata in italiano tutti i lunedì, alle 21.15, sempre su Sky Atlantic.

—————————


Attenzione: rischio spoiler per chi non ha ancora visto l’episodio


—————————

Soltanto due episodi e sapremo tutto. Jon Snow, Arya Stark, Cresei Lannister, Daenerys Targaryen e Sansa Stark sono stati i protagonisti principali di questi primi quattro episodi che hanno mostrato come la corsa per il trono più ambito di sempre non sia per niente scontata.

Nell’ultimo appuntamento abbiamo assistito a tre scene che ci hanno veramente spezzato il cuore. La prima è stata l’esecuzione di Missandei davanti gli occhi di Verme Grigio che ha lasciato il pubblico con le lacrime agli occhi, riversate poi nei giorni successivi a causa del video pubblicato dall’attore Raleigh Ritchie, il secondo momento è stata la perdita di Rhaegal e infine il terzo il mancato saluto tra Spettro e Jon Snow (qui le foto più belle di Jon Snow e Daenerys).

Il Trono di Spade 8, la recensione dell’episodio 4: la solitudine di Daenerys

Il motivo del mancato saluto

Perché Jon Snow non ha salutato Spettro? Perché non almeno una carezza o un occhiolino? Cosa si nasconde dietro a tanta freddezza che ha spezzato il cuore del pubblico e dell’animale, mostrato con gli occhi dolci in attesa di una carezza, mai avvenuta, da parte del suo amico? Nelle ultime ore numerose teorie si sono sviluppate in merito a questa vicenda, ma la verità è soltanto una.

Il magazine Huffppost ha intervistato il regista David Nutter che ha rivelato il vero motivo di tale scena: “Visto che i metalupi sono realizzati in CG, abbiamo ritenuto di rendere il saluto il più semplice possibile. E credo che abbia funzionato molto perché è stato davvero forte emotivamente”.

La risposta social

I fan però non si sono placati e nelle ore successive hanno invaso il web con numerosissimi e divertentissimi meme riguardanti proprio questa scena.

L'ottava e ultima stagione di Game of Thrones è in onda ogni lunedì alle 03.00 in versione originale sottotitolata (poi in replica la sera dopo gli episodi in italiano) e alle 21.15 in versione doppiata in italiano.


Inoltre ogni giovedì sera, alle 20.20, non perdere su Sky Atlantic l'appuntamento con Thronecast, il talk show dedicato al commento degli episodi della serie, con tante interviste al cast e con gli interventi di numerosi ospiti.