Catch 22, il cast della serie TV con George Clooney

Prende il via il 21 maggio, alle 21.15 su Sky Atlantic , Catch-22 , la nuova miniserie prodotta da Sky. Tra i protagonisti, un formidabile George Clooney , che si è prestato non solo a recitare, ma ne ha curato anche la regia e la produzione. Scopri il cast dell’attesissima serie!

Catch-22, vai allo Speciale

Catch-22 è tratta da Comma-22, romanzo cardine della letteratura americana, scritto da Joseph Heller, che racconta il “paradosso della guerra”. La storia ruota attorno al personaggio di John Yossarian, un giovane antieroe ribelle e iconico, che si trova in Italia durante la seconda guerra mondiale per alcune missioni aree. Lo squadrone di giovani aviatori vorrebbe scappare, ma questo è possibile solo ad una condizione: dichiararsi pazzo. Impresa pari all’impossibile, poiché vige una regola piuttosto strana, il Catch-22 (Comma 22), che parla piuttosto chiaramente: chi è pazzo può chiedere di essere esentato dalle missioni di volo ma, al momento della richiesta, dimostra automaticamente di non essere pazzo, poiché solo un pazzo vorrebbe continuare a volare in quelle missioni.

Catch-22, la trama della serie TV con George Clooney

Catch-22, il cast e i personaggi della serie

A interpretare il protagonista, il Capitano John Yossarian, troviamo Christopher Abbot, già visto in Girls e in The Sinner. Il Capitano delle Forze Aree Statunitensi e bombardiere è l’antieroe di Catch 22 ed agisce guidato da interessi personali ed egoisti. Rappresenta il nostro punto di vista sano su un mondo completamente impazzito. È l’eroe della serie perché, nonostante sia codardo, è dotato di grande compassione, ed è costretto a eseguire i pericolosi ordini impartitigli dai suoi superiori, agendo ribellandosi costantemente contro le assurdità della vita.

Nel cast troviamo anche Kyle Chandler, già visto in Friday Night e Bloodline, che interpreta il Colonello Catchart. Tanto ambizioso, quanto poco intelligente, è l’ufficiale in carica dello squadrone di Yossarian. Il suo obiettivo è di diventare generale e per questo prova sempre a impressionare i suoi superiori, proponendo i suoi uomini come volontari per le missioni più pericolose, ogni volta che ne ha occasione. La sua ossessione più grande? La scalata gerarchica, che lo rende paranoico da morire.

George Clooney, invece, è il Tenente Scheisskopf, uomo alla costante ricerca di nuovi schemi per vincere la parata militare (la sua specialità). Ama leggere manuali sulle marce, usa soldati di cioccolata e cowboy di plastica per inscenare le sue manovre. Scheisskopf è il comandante del campo d’addestramento, e il suo ruolo non è quello di pianificare battaglie, ma di organizzare parate. Nutre una forte antipatia per il “saggio” Clevinger.

Il Maggiore De Coverley ha il volto di Hugh Laurie (Dr. House, The Night Manager). Fiero ufficiale esecutivo dello squadrone, è temuto e riverito dai soldati, che hanno paura anche solo di chiedere il suo nome di battesimo. In realtà, dietro questa figura mitizzata, si nasconde un nobile annoiato, che passa le sue giornate giocando al lancio dei ferri di cavallo  e affittando appartamenti nelle città liberate dalle forze statunitensi. Ama la musica jazz e sorseggiare Martini.

Daniel David Stwart è Milo Minderbinder, primo Tenente e Ufficiale di Mensa nel Corpo dell’Aviazione dell’Esercito degli Stati Uniti.

Asustin Stowell è Nately, Cannoniere di coda e migliore amico di Yossarian. È innamorato di Clara, giovane prostituta di Roma.

Graham Patrick Martin interpreta Orr, il compagno di tenda di Yossarian e pilota di un aereo del suo squadrone. Considerato un idiota, in realtà ha grandi doti manuali.

Pico Alexander è Clevinger, Cannoniere di coda. È un idealista, i cui principi non sembrano portargli altro che guai. Ha una visione del mondo totalmente opposta a Yossarian.

Jon Rudnitsky interpreta McWatt, il pilota di Yossarian. Amante degli scherzi, ama volare rasoterra.

Gerran Howell presta il volto a Kid Sampson, un giovane timido con una faccia buffa, sopracciglia arcuate e baffetti biondi. È il copilota di McWatt e la sua vita non è particolarmente memorabile.

Giancarlo Giannini è Marcello, il proprietario di un bordello a Roma, descritto come un uomo vissuto e un tempo bellissimo, ma ancora affabile.

Lewis Pullman è il Maggiore Major, cadetto del Corpo di Aviazione e, in seguito diventerà Comandante di squadrone. È un uomo vulnerabile, che ama la solitudine.

Kevin J. O’ Connor interpreta il Tenente Colonnello Korn, sadico tenente che adora l’idea che i suoi uomini moriranno terrorizzati.

Grant Heslov è il Dott. Daneeka, il dottore dello squadrone, una figura saggia e prudente dalla quale Yossarian impara il concetto di Comma 22.

Jay Paulson è il cappellano, uomo nevrotico e anaffettivo che evita i conflitti a tutti i costi.

Tessa Ferrer interpreta l’infermiera Duckett, donna scaltra e innamorata di Yossarian.

Marion Sheisskopf è Julie Ann Emery, l’amichevole, triste e selvaggia moglie del Tenente Scheisskopf.

Viola Pizzetti presta il volto a Ines, un maschiaccio di undici anni cresciuta per le strade, intorno al bordello di Marcello.

Valentina Bellè è Clara, una prostituta nel bordello di Marcello, della quale Nately si innamora follemente.