La Torre Nera, Mike Flanagan lavorerà alla serie tv tratta dai romanzi di Stephen King

Serie TV
©IPA/Fotogramma

Con l’ok dello scrittore, che ha ceduto i diritti, il regista sta pensando a una serie in 5 stagioni sulla saga

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Amanti dei libri di Stephen King a raccolta: la saga La Torre Nera diventerà a breve una serie tv. A lavorarci è Mike Flanagan, uno dei maggiori esperti di cinema horror, che si è aggiudicato i diritti di una delle serie letterarie più amate dallo straordinario scrittore autore di best seller. Con Flanagan lavorerà Trevor Macy e insieme alla loro casa di produzione Intrepid daranno vita a un progetto molto ambizioso basato sulla saga più amata, ma forse più complessa e psicologica, di Stephen King. La trasposizione seriale non sarà semplice ma gli appassionati dei volumi di King ripongono grandi aspettative sul lavoro di Flanagan.

Cos’è La Torre Nera

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a dicembre 2022. FOTO

La Torre Nera è una serie di 8 romanzi di Stephen King, il cui protagonista è un misterioso pistolero impegnato nella ricerca di una torre nera per ottenere rivelazioni metafisiche e fisiche. La trama è un intreccio di elementi, piani e storie, che rende il prodotto particolarmente impegnativo dal punto di vista psicologico. Il progetto seriale di Flanagan sarebbe il primo di questo tipo basato sui volumi di Stephen King ma nel 2017 ne è stata fatta una trasposizione cinematografica con protagonisti Idris Elba e Matthew McConaughey. In quell’occasione il film non venne accolto con particolare calore dalla critica e dal pubblico, che ora si aspetta qualcosa di sensazionale da parte di Mike Flanagan, considerando la sua storia artistica. Qualche anno fa, Amazon ha annunciato un prodotto seriale basato sulla collana di Stephen King ma quel progetto non andò oltre la puntata pilota e non è detto che non sia lo stesso preso in mano da Flanagan.

Il progetto di Mike Flanagan

GUARDA ANCHE

Tutti i video sulle serie tv

Che il progetto di Flanagan vada a buon fine è una certezza. Il regista, infatti, sembra avere già un piano molto concreto per portare a casa la produzione con ottimi risultati, un progetto che è stato condiviso con lo stesso Stephen King, che ha dato l’avallo al prodotto. Flanagan ha previsto una serie chiusa in cinque stagioni, senza possibilità di prolungamento, con un film finale a conclusione della saga. Non è stato facile ottenere i diritti da King, come ha spiegato lo stesso Flanagan: “In un progetto così, non mi sarei mai fatto coinvolgere se si fosse andati in una direzione blasfema rispetto al materiale originale di Stephen King, ma lui è stato molto, molto di sostegno e anche molto entusiasta di quello che vogliamo fare”.

Spettacolo: Per te