Dahmer, Evan Peters e Ryan Murphy analizzano la scena del sandwich VIDEO

Serie TV
©IPA/Fotogramma

In un video su Instagram il creatore della serie e l’interprete del protagonista ricordano una delle scene più inquietanti e la commentano

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

La serie Netflix Dahmer, incentrata sulle vicende brutali e scioccanti del serial killer che ha ucciso numerosi ragazzi tra il 1978 e il 1991, ha riscosso un grande successo di pubblico, ma ha sollevato anche diverse polemiche. Evan Peters nei panni del protagonista (“il mostro di Milwaukee”) ha dato prova di essere un ottimo attore, sebbene questa non sia la sua prima volta nei panni di personaggi psicopatici e oscuri. Basti pensare al suo successo nella serie American Horror Story. Nel video pubblicato su Instagram, Peters analizza con Ryan Murphy e la collega Glenda Cleveland la scena del sandwich che ha lasciato il segno tra i vari episodi di Damher.

La scena del sandwich secondo Murphy

approfondimento

Dahmer - Mostro, Evan Peters parla del ruolo più difficile della vita

In una scena di Dahmer si vede il protagonista che porge un sandwich a Glenda Cleveland, la sua vicina di casa interpretata da Niecy Nash. Il pubblico può facilmente intuire che all’interno del panino ci sia carne umana, viste le “abitudini” dell’assassino. “La mia scena preferita di Evan e Niecy è quella del sandwich, perché quando l’abbiamo scritta sembrava dovesse essere un momento shakespeariano. Dahmer apparentemente fa spesso queste cose con molte persone, ma il motivo per cui mi piace questa scena è perché penso che Niecy ed Evan abbiano pensato entrambi: ok, facciamolo! Ed è andato bene il primo ciak, quindi si percepisce la tensione che hanno costruito insieme: arriva forte allo spettatore”, dice Murphy nel video.

Il parere di Evan Peters

GUARDA ANCHE

Tutti i video sulle serie tv

“Ricordo che è stato complicato girare quella scena, perché si trattava di una scena stratificata. Ho provato a immaginare cosa Dahmer avrebbe fatto in quel momento, perché avrebbe agito in quel modo, qual era lo scopo del gioco. Ovviamente lui voleva che Glenda tornasse sui suoi passi, ma allo stesso tempo pensava che avrebbe agito diversamente e voleva punirla. Prima di entrare in casa sua aveva scoperto di essere stato sfrattato e aveva essenzialmente toccato il fondo, quindi voleva scatenarsi”, ha commentato Peters ricordando quella scena.

Cosa pensa l’attrice Niecy Nash

“Ho pensato che Niecy non fosse preparata a quel confronto. Non è rimasta in casa pensando: 'lui verrà alle 3.00'. Quando bussa alla sua porta ed entra in casa sua lei pensa: ‘L’ho voluto io. Ora posso chiedergli tutto’. Ma allo stesso tempo è spaventata, ha paura di morire ma non vuole darlo a vedere. Avverte come se tutto stesse per venire a galla, fin quando lui non se ne va e richiude la porta dietro di sé. Lì ricomincia a respirare. Dentro, Glenda è una donna molto vulnerabile, anche se ha cercato di nasconderlo”, sottolinea l’attrice riguardando la scena del sandwich nel video.

Spettacolo: Per te